keyboard_arrow_up

Uomini e Donne, Giacomo Czerny: ’Ho rifiutato l’offerta di lavoro della De Filippi’

Pubblicato il 30 Luglio 2021 alle 16:17

L’ex tronista Giacomo Czerny ha rifiutato l’offerta di lavoro che Maria De Filippi gli aveva fatto prima di lasciare il trono: il motivo di questa scelta.

Uomini e Donne, Giacomo Czerny: ’Ho rifiutato l’offerta di lavoro della De Filippi’

Quando ha messo fine al suo percorso a Uomini e Donne, Giacomo Czerny aveva ricevuto una proposta di lavoro da parte di Maria De Filippi. A distanza di qualche mese da quel momento, l’ex tronista ha confessato di aver rifiutato l’impiego. Come mai ha preso questa decisione?

Giacomo Czerny ha rifiutato il lavoro della De Filippi

Grazie a Uomini e Donne, Giacomo Czerny ha trovato l’amore. Lui e Martina Grado, dopo la scelta, non si sono più lasciati e hanno grandi progetti. I due piccioncini hanno rilasciato un’intervista al magazine del programma di Maria De Filippi e hanno confessato che il sentimento che li lega cresce ogni giorno di più.

E’ anche per questo motivo che Giacomo ha rifiutato il lavoro che la signora Costanzo gli aveva offerto il giorno della scelta. In quell’occasione, prima che Czerny uscisse dallo studio con Martina, la conduttrice aveva annunciato:

«Quando l’ho conosciuto mi ha detto che fa il videomaker. La presentazione del trono era fatta da lui. Gli ho detto che se vuole continuare a lavorare come videomaker qui dentro lo può fare. Non ho nessun problema, possiamo dirlo».

Giacomo aveva sorriso e aveva accettato l’ingaggio. Ad oggi, ha cambiato idea e ha spiegato il motivo per cui si è visto costretto a rifiutare l’offerta.

Czerny dice no alla De Filippi per Martina

L’ex tronista ha ammesso che ha scelto di non accettare l’impiego perché intende andare a convivere con Martina. I due hanno scelto di prendere casa a Milano, pertanto un lavoro a Roma sarebbe impossibile da gestire. Czerny ha dichiarato:

«Ci abbiamo riflettuto: tra settembre e ottobre vorremmo andare a vivere insieme. Stavamo pensando a Milano come punto di incontro. Abbiamo voglia di viverci questa storia a pieno, senza aspettare. Preferiamo buttarci, capire subito se tutto quello che stiamo provando ci porterà nella direzione giusta. A settembre, quindi, non andrò a Roma».

Niente Uomini e Donne, quindi, per Giacomo. Al lavoro ha preferito l’amore, ma non si ritroverà disoccupato. In mente, infatti, ha altri progetti. Ha ammesso:

«Forse sbagliando, ho preso la decisione di proseguire il mio lavoro altrove, perseguire altri miei progetti più personali e intimi. Mi piacerebbe concentrarmi su viaggi, cortometraggi e, ora che ho più occasioni, proverò questa strada più incerta. Ringrazio ancora il programma non solo per il percorso che ho fatto, ma per l’opportunità che era pronto ad offrirmi. Uomini e Donne ha trasformato la mia vita».

Czerny e la Grado sono pronti per iniziare un nuovo capitolo della loro vita a due, lontano da Roma e dalla Queen Mary. Leggi anche: Uomini e Donne: Maria De Filippi dice basta ai tronisti troppo legati ai social


ARGOMENTI: Uomini e Donne