keyboard_arrow_up

Un posto al sole, cambio orario: Patrizio Rispo lancia un appello ai fan

Pubblicato il 20 Ottobre 2021 alle 16:09

Il probabile cambio orario di Un posto al sole ha creato un certo allarmismo tra i fan. L’attore Patrizio Rispo, che interpreta Raffaelle Giordano, ha lanciato un appello.

Un posto al sole, cambio orario: Patrizio Rispo lancia un appello ai fan

Da qualche giorno, i fan di Un posto al sole sono in agitazione a causa di un probabile cambio orario. Sembra, infatti, che i vertici Rai stiano pensando di spostare la soap opera napoletana alle 18:30. L’attore Patrizio Rispo ha rotto il silenzio e ha lanciato un appello ai telespettatori.

Un posto al sole cambia orario: parla Patrizio Rispo

A lanciare l’indiscrezione che sta facendo tremare i fan di Un posto al sole è stato Dagospia. Secondo il portale di Roberto D’Agostino, i vertici Rai starebbero pensando di far retrocedere la soap opera partenopea al pomeriggio.

Attualmente, Upas occupa la fascia oraria che va dalle 20:45 alle 21:15. Se il cambio orario dovesse essere effettuato, invece, andrebbe in scena dalle 18:30 alle 19:00. La notizia, com’è normale che sia, ha dato il via ad una polemica degna di nota.

Molti telespettatori, infatti, a quell’ora sono ancora a lavoro e, dopo 25 anni di messa in onda, non potrebbero più seguire le avventure degli abitanti di Palazzo Palladini. Al momento, è bene sottolinearlo, si tratta solo di una semplice indiscrezione.

I vertici Rai, infatti, non si sono espressi in merito. Al loro posto, però, ha parlato l’attore Patrizio Rispo, che in Upas veste i panni di Raffaele Giordano. L’interprete, via social, ha fatto capire che l’indiscrezione corrisponde a verità.

Patrizio Rispo: l’appello ai fan

Attraverso il suo profilo Instagram, Patrizio Rispo ha condiviso una foto in cui mostra uno scatto che lo ritrae con alcuni colleghi, sul ’set’ dell’evento per festeggiare i 25 anni di messa in onda di Un posto al sole. Il post, considerando la polemica in atto sul cambio orario, ha attirato l’attenzione dei fan.

Fioccano commenti che suonano così: «Non mandate un posto al sole alle 18.30 perché dopo 25 anni non posso più vederlo» oppure «Non spostate l’orario perché per noi, in famiglia, è un appuntamento collettivo che ci rende felici» o ancora «Siete meravigliosi vi seguo praticamente da sempre. Spero solo che non venga cambiato l’orario di messa in onda perché sarebbe difficile continuare a seguirvi».

Davanti ai commenti dei fan, Patrizio Rispo ha lanciato un vero e proprio appello: «Ribellatevi anche voi». Poche parole, ma che fanno intendere che l’idea di cambio orario di Un posto al sole è nell’aria.


ARGOMENTI: Un Posto al Sole