keyboard_arrow_up

Sanremo 2022, Maria Chiara Giannetta: «Sono la più piccola, voglio divertirmi»

Pubblicato il 4 Febbraio 2022 alle 16:00

Maria Chiara Giannetta, co-conduttrice del Festival di Sanremo 2022, ha ammesso che non vede l’ora di salire sul palco dell’Ariston per divertirsi.

Sanremo 2022, Maria Chiara Giannetta: «Sono la più piccola, voglio divertirmi»

Interprete apprezzatissima della fiction di Rai1 Blanca, Maria Chiara Giannetta ha partecipato all’ultima conferenza stampa del Festival di Sanremo 2022. L’attrice ha ammesso che, essendo la più piccola delle co-conduttrici scelte, si aspetta soltanto di divertirsi.

Sanremo 2022: parla Maria Chiara Giannetta

La co-conduttrice della quarta serata del Festival di Sanremo 2022, in onda venerdì 4 febbraio su Rai1 a partire dalle 20:40, è l’attrice Maria Chiara Giannetta. Dopo il ruolo avuto in Don Matteo, l’interprete ha raggiunto un grandissimo successo grazie alla fiction Blanca, dove veste i panni della protagonista. E’ proprio per il modo con cui è riuscita ad entrare nel cuore dei telespettatori che Amadeus l’ha fortemente voluta al suo fianco sul palco dell’Ariston.

Nel corso dell’ultima conferenza stampa, in merito alla produzione che l’ha vista interpretare una persona non vedente, Maria Chiara ha dichiarato: «Non mi aspettavo il successo di Blanca, sapevamo che tipo di prodotto siamo andati a fare ed è andata bene, quando poi mi ha chiamato Amadeus è stata una sorpresa grande, ma diversa».

Non solo, la Giannetta ha lanciato una piccola anticipazione sulla sua presenza a Sanremo 2022: «Mi ha insegnato tanto quest’anno, me ne sono resa conto dopo, quando tutto è finito, stasera senza fare spoiler forse ci sarà qualcosa». Di cosa si tratta? Al momento, non è dato saperlo. Potrebbe essere la presenza del cane che l’ha accompagnata, così come l’annuncio ufficiale della seconda stagione di Blanca.

Cosa si aspetta dal Festival di Sanremo 2022?

La conferenza stampa del Festival è andata avanti parlando dell’esperienza della Giannetta a Sanremo 2022. L’attrice non si aspettava di essere contatta da Amadeus e ha ammesso che si comporterà come già fatto nel corso di un’ospitata ai Soliti Ignoti.

«Per me è stata una grande sorpresa e Amadeus vedrà quello che ha visto quella sera ai Soliti Ignoti. Dopo aver visto la forza di Drusilla ieri sera, che è stata fantastica, mi sono chiesta come verbalizzo quello che sento. La cosa fondamentale è il modo in cui si dicono le cose, perché siamo a Sanremo, il Festival della musica, il mio approccio sarà quello di poter dare me, alla musica, me stessa che è quella che ha visto Amadeus», ha dichiarato Maria Chiara.

La Giannetta ha proseguito dicendo che si farà ispirare dalla «simpatia che ha messo ieri Drusilla», sarà questa la sua aspirazione più grande. In conclusione, ha confessato: «Sono contenta anche delle scelte che Amadeus ha fatto per le altre donne, perché siamo tutte diverse e straordinarie in quello che facciamo. Io sono la più piccola, ho scoperto dopo, e come tale, come i piccoli voglio divertirmi». 

Amadeus ha concluso la conferenza stampa ringraziando la Giannetta di aver accettato il suo invito a Sanremo 2022: «Ringrazio Maria Chiara Giannetta, una bravissima attrice, io mi lascio guidare dalla sensazioni, nessuna delle co-conduttrici era per me una vecchia conoscenza, quando è venuta ai Soliti Ignoti mi è piaciuta la sua bravura, il suo sorriso, il fatto che piaccia molto alla gente, è proprio l’attrice della porta accanto, che per me è un complimento, un’amica a cui dici mamma mia quanto è brava». LEGGI ANCHE: Sanremo 2022, Amadeus: «Non credo che Fiorello torni»


ARGOMENTI: Festival di Sanremo