keyboard_arrow_up

Oggi è un altro giorno, Lino Banfi: «Racconto le barzellette a Dio»

Pubblicato il 3 Maggio 2021 alle 16:23

Lino Banfi, nel consueto spazio a lui dedicato all’interno di Oggi è un altro giorno, ha confessato che racconta «le barzellette a Dio».

Oggi è un altro giorno, Lino Banfi: «Racconto le barzellette a Dio»

Lino Banfi, nel corso della puntata del 3 maggio di Oggi è un altro giorno, ha fatto una strana confessione. Grazie all’assist fornito da un telespettatore, il nonno d’Italia ha ammesso che racconta «le barzellette a Dio».

Oggi è un altro giorno: Lino Banfi e il rapporto con Dio

Ospite fisso di Oggi è un altro giorno, nella puntata in onda lunedì 3 maggio 2021, Lino Banfi ha fatto una confessione del tutto inaspettata. Il nonno d’Italia risponde alle domande dei telespettatori, utilizzando anche aneddoti del passato.

Il pubblico che segue il programma di Serena Bortone può contattare Lino inviando un messaggio su Whatsapp o un video al numero 3666167959. A scrivere a Banfi sono sia giovani che persone più in là con gli anni.

Nell’ultima puntata del 3 maggio 2021, «nonno Libero» ha ricevuto un messaggio dal prete di Corato, un pase in provincia di Bari. Il religioso gli ha chiesto in che misura Dio ha fatto parte della sua vita. Lino, senza troppi giri di parole, ha risposto:

«Mi fa specie questa domanda perché io ho anche fatto degli anni in seminario. Sono entrato all’età di 11 anni e ne sono uscito a 15. Eravamo in un periodo freschissimo, post bellico. Mi hanno formato molto perché ho studiato lettere, filosofia, teologia».

La confessione di Lino Banfi

Dopo aver raccontato del suo percorso in seminario, Lino Banfi ha fatto una strana confessione, che nessuno si aspettava. L’attore ha rivelato di essere diventato «il giullare di Dio».

«Racconto le barzellette a Dio e lui è contento. Ride e si diverte. Sapete qual è la barzelletta che piace di più a Dio?», ha ammesso Lino. Subito dopo ha ’interpretato’ una barzelletta.

Questa vede protagonisti due frati cappuccini che, a causa di un incidente in macchina di ritorno da San Giovanni Rotondo, muoiono. «Quando arrivano in paradiso tremanti, San Pietro li tranquillizza e bussa al Padre Eterno e gli dice: Ce so’ du cappuccini. E lui risponde: chi li ha ordinati?», ha esclamato Banfi ridendo.

In conclusione, l’attore, da sempre molto credente, ha sottolineato che Dio vuole l’amore e desidera che “ci vogliamo bene tra di noi, specialmente in questo momento così difficile".