keyboard_arrow_up

Don Matteo: Raoul Bova racconta il suo ingresso nella serie Rai

Pubblicato il 19 Aprile 2022 alle 14:02

Don Massimo è pronto ad entrare in scena in Don Matteo 13 e l’attesa dei telespettatori è enorme. Per l’occasione, il suo interprete Raoul Bova ha deciso di raccontare qualcosa in più sul personaggio.

Don Matteo: Raoul Bova racconta il suo ingresso nella serie Rai

Ha fatto scalpore la notizia dell’addio di Terence Hill alla serie Don Matteo dove ha interpretato per molto tempo il ruolo del protagonista. A prendere il suo posto nell’amatissima fiction Rai sarà, come sappiamo, Raoul Bova che vestirà i panni di Don Massimo. L’attesissima entrata in scena del nuovo personaggio è sempre più vicina e per questo l’attore romano ha deciso di parlarne al settimanale Tv Sorrisi e Canzoni. In particolare, Raoul Bova si è soffermato sul suo rapporto con Terence Hill e ha svelato qualcosa in più sul suo personaggio.

Raoul Bova parla del rapporto con Terence Hill

Nel corso dell’intervista rilasciata al settimanale Tv Sorrisi e Canzoni, Raoul Bova si è soffermato sul suo rapporto con Terence Hill che gli ha passato il testimone in Don Matteo. L’attore romano ha infatti ottenuto il consenso dello storico volto della fiction Rai e questo, chiaramente, lo riempie di orgoglio.

«Terence è una gran bella persona, me ne sono reso conto subito», ha ammesso Raoul Bova. L’attore che interpreterà Don Massimo ha poi raccontato «Ho chiesto di incontrarlo e lui ha accettato». Durante il loro incontro, i due attori hanno parlato a lungo e l’italo-americano ha detto a Bova «Vai, ora tocca a te. Diventa indipendente, prenditi la tua identità».

Quello tra Terence Hill e Raoul Bova è quindi stato un vero e proprio passaggio di testimone che assomiglia molto - come ha spiegato lo stesso attore romano - a quando un padre lascia al figlio l’azienda che ha creato con tanti anni di duro lavoro.

Raoul Bova racconta Don Massimo, il suo personaggio in Don Matteo

La curiosità attorno al personaggio di Don Massimo è davvero molta, infatti i fan della fiction di Rai 1 non vedono l’ora di imparare a conoscere tutto sul prete che andrà a sostituire l’amatissimo Don Matteo. Raoul Bova, durante l’intervista a Tv Sorrisi e Canzoni, ha colto l’occasione per svelare qualcosa in più sul suo personaggio.

L’attore ha spiegato che Don Massimo è «Uno che quando arriva a Spoleto è ancora alla ricerca di tutte quelle cose che Don Matteo già sapeva». Il nuovo prete, quindi, imparerà con il tempo «il perdono, la necessità di non giudicare».

Il nuovo personaggio «In alcuni casi vorrebbe reagire ma sa che non può farlo perché è un prete». Inoltre, Don Massimo inizialmente riscontra alcune difficoltà in quanto «Arriva in una parrocchia dove c’era un parroco amato e la gente non lo accoglie bene».

Le difficoltà che ha inizialmente incontrato Don Massimo all’interno della serie tv sono un po’ le stesse che lo stesso Raoul Bova ha dovuto affrontare. «Bisognava conoscersi e capirsi», ha spiegato infatti l’attore italiano. Leggi anche: Don Matteo 13, anticipazioni 4^ puntata 21 aprile: un arrivo inaspettato


ARGOMENTI: Don Matteo