keyboard_arrow_up

Amici, il difficile passato di Sangiovanni: parlano i genitori

Pubblicato il 11 Aprile 2021 alle 15:38

Sangiovanni è uno degli allievi più apprezzati di Amici 2021. Il suo passato, però, non è stato semplice: il racconto dei genitori.

Amici, il difficile passato di Sangiovanni: parlano i genitori

Sangiovanni è uno dei cantanti più apprezzati di Amici 2021, ma è anche quello che dimostra di avere un atteggiamento più aggressivo rispetto agli altri. I genitori hanno rilasciato una lunga intervista al settimanale DiPiù, spiegando perché il ragazzo ha accumulato tanta rabbia: il suo passato è stato difficile.

Sangiovanni: il passato difficile

I genitori di Sangiovanni, cantante molto apprezzato di Amici 2021, hanno cercato di fare chiarezza su alcuni atteggiamenti del figlio. Intervistati dal settimanale DiPiù, hanno ammesso che il ragazzo ha avuto un passato difficile.

Giovanni Pietro Damian - questo il suo vero nome - ha sempre manifestato una certa insofferenza nei confronti delle punizioni e dei metodi scolastici, soprattutto anni addietro.

Il motivo è da ricollegare al trattamento che Sangiovanni ha ricevuto da alcuni insegnanti quando andava a scuola. La madre Lidia e il papà Pierluigi hanno sofferto molto, anche perché non sapevano come placare la rabbia del figlio. I genitori hanno dichiarato:

«Era distrutto, si chiudeva la porta alle spalle e faceva esplodere tutta la rabbia che aveva dentro. Erano momenti di urla, di dolore, di pianto disperato. Era una sofferenza vederlo tirare pugni al muro, ai mobili, tormentarsi nel raccontarci che fuori dalle mura di casa non si sentiva amato, capito e accettato».

Il periodo di maggiore sofferenza è stato quello delle scuole medie, quando è stato preso di mira dai professori. Sangiovanni non riusciva a dialogare con loro e finiva sempre al centro delle critiche degli insegnanti.

Una rabbia che ha trovato sfogo nella musica

I genitori di Sangiovanni hanno raccontato che, dopo la scuola, il ragazzo si chiudeva in camera e sfogava la sua rabbia urlando e tirando pugni al muro. Si sentiva fuori luogo e loro non hanno potuto fare altro che spingerlo a cambiare istituto.

Sono stati anni molto difficili, nel corso dei quali Giovanni ha faticato a gestire la sua rabbia. Anche ad Amici, infatti, ha dimostrato di avere ancora qualche difficoltà nell’affrontare questa emozione.

Alla fine, Sangiovanni ha trovato la sua valvola di sfogo nella musica. Ha iniziato a scrivere le sue prime canzoni e ha trovato appoggio in Madame, cantante che si è fatta conoscere all’ultimo Festival di Sanremo.

La giovane ha apprezzato le sue doti artistiche e ha sottoposto le sue canzoni a Caterina Caselli. E’ grazie a questo fortunato incontro che l’allievo di Amici ha iniziato a pubblicare i primi singoli.

«Temiamo che possa avere difficoltà a metabolizzare una delusione e soffrire come già in passato, alle scuole medie, ha sofferto per colpa della scuola e dei professori che lo avevano preso di mira. C’era una professoressa che quando parlava di lui in un sua assenza diceva ‘Vedrete che brutta fine farà Giovanni’», hanno concluso i genitori di Sangiovanni.

L’allievo di Amici riuscirà ad imparare a gestire la sua rabbia? Lo scopriremo solo continuando a guardare il talent di Maria De Filippi. Leggi anche Amici 2021, Rosa Di Grazia supporta il suo Deddy su IG: «rischiando di spaccare una lampadina»


ARGOMENTI: Amici di Maria De Filippi