keyboard_arrow_up

Uomini e Donne: Giorgio Di Bonaventura parla del suo percorso

Pubblicato il 6 Marzo 2021 alle 11:15

Giorgio Di Bonaventura è uscito da Uomini e Donne da solo in quanto Sophie ha scelto l’altro corteggiatore, Matteo Ranieri. Scopriamo come ha vissuto tutto il percorso Giacomo.

Uomini e Donne: Giorgio Di Bonaventura parla del suo percorso

In un’intervista pubblicata nell’ultimo numero di Uomini e Donne Magazine, Giorgio Di Bonaventura ha parlato a lungo del suo percorso all’interno del famoso dating show di Canale 5. L’ex corteggiatore ha parlato di Sophie Codegoni, la plendida tronista che non lo ha scelto preferendogli Matteo Ranieri, ma anche del rapporto con il rivale Matteo.

Giacomo e il suo percorso a Uomini e Donne

Giacomo Di Bonaventura ha terminato il suo percorso a Uomini e Donne senza alcun lieto fine, ma nonostante questo l’ex corteggiatore riserva parole molto positive per Sophie Codegoni. Nell’intervista rilasciata al giornale ufficiale dello show di casa Mediaset, il ragazzo ha rivelato di conservare un ricordo molto bello della ragazza che ha frequentato per mesi.

«Di Sophie mi resta il ricordo di una persona vera, sincera, coraggiosa, che si é messa in gioco con me e per me. Spero che riesca a vivere serena perché se lo merita davvero. Ripenso a lei col sorriso», ha dichiarato Giacomo. Per il cestista, il percorso all’interno di Uomini e Donne è stato molto bello perchè gli ha regalato grandi emozioni e momenti indimenticabili. «Sono stati tre mesi pieni di emozioni e il percorso mi ha regalato tanto», ha detto Di Bonaventura.

Nonostante i bei momenti passiti con Sophie, Giacomo però ha spesso temuto di non essere scelto. «Nel corso dei mesi ho avvertito più volte il pericolo di non essere la scelta. Mi sono sempre sentito un pò indietro rispetto al percorso di Sophie e Matteo, ma l’ultimo giorno confrontando le due giornate passate insieme, avevo acquisito una maggiore consapevolezza».

Il rapporto con Matteo Ranieri

Nell’intervista rilasciata a Uomini e Donne Magazine, Di Bonaventura ha parlato anche del suo rapporto con Matteo Ranieri. All’interno del programma infatti i due non si sono mai schierati l’uno contro l’altro e sono apparsi molto amichevoli.

«A Matteo voglio bene, é una brava persona, ma é innegabile che ci siano tante differenze tra noi. Lui é piú timido, piú introverso, ma anche simpatico e gentile. Sophie ha scelto un carattere più debole del suo, ma da un lato questo li aiuterá a compensarsi», ha riferito Giorgio.

Giorgio Di Bonaventura e Beatrice Buonocore: c’è feeling?

Sempre all’interno dell’intervista rilasciata al magazine ufficiale di Uomini e Donne, Giorgio ha parlato del suo rapporto con l’ex corteggiatrice di Davide Donadei, Beatrice Buonocore. Sia Giacomo che la bella Beatrice hanno a lungo corteggiato e non sono stati scelti all’interno del famoso dating show condotto da Maria De Filippi. Una volta uscita dal programma televisivo però il loro legame è diventato molto importante.

Sono infatti in molti a vociferare di una relazione tra i due ex corteggiatori, ma entrambi continuano a smentire. «l rapporto che ci lega è una semplice amicizia, niente di più. È nata una simpatia all’interno del programma, scambiandoci poche parole nel backstage e ci siamo fatti l’in bocca al lupo appena usciti», ha spiegato Di Bonaventura.


ARGOMENTI: Uomini e Donne