keyboard_arrow_up

Una vita, anticipazioni 8 maggio: una furiosa lite

Pubblicato il 8 Maggio 2021 alle 08:30

Felicia e Camino litigheranno furiosamente e la ristoratrice arriverà a schiaffeggiare la figlia.

Una vita, anticipazioni 8 maggio: una furiosa lite

Felicia e Camino avranno una furiosa lite che terminerà nel modo peggiore. La ristoratrice, infatti, come si evince dalle anticipazioni Una vita riguardanti la puntata di oggi 8 maggio, arriverà a dare uno schiaffo a sua figlia dopo che quest’ultima le avrà detto che la odia.

Nel frattempo, Santiago deciderà di confessare la verità a Marcia e le rivelerà di essere in realtà Israel, il fratello gemello di suo marito che è morto diverso tempo prima e che è arrivato ad Acacias per ordine di Andrade. Intanto, Emilio rivelerà a José, Cinta e Aranxta che ha sorpreso Margarita versare una strana polvere nel tè di Bellita e darà la boccetta al futuro genero per farla analizzare.

Una vita, spoiler 8 maggio: Santiago confessa la verità sulla sua identità a Marcia

Marcia otterrà finalmente una piena confessione da colui che si finge suo marito. Il giovane, come rivelano le anticipazioni Una vita riguardanti la puntata di oggi pomeriggio, le dirà di essere in realtà Israel, il fratello gemello del defunto Santiago e che è giunto ad Acacias su ordine di Andrade per fermare le sue nozze con Felipe.

Intanto, Emilio rivelerà a Cinta, José e Aranxta di aver sorpreso Margarita mettere una strana polvere nel tè di Bellita. Il ragazzo, poi, darà al futuro suocero la boccetta che ha raccolto e l’ex chitarrista si precipiterà dal medico per farla analizzare e capire che tipo di veleno abbia ingerito sua moglie.

Una vita, trama 8 maggio: Felicia schiaffeggia Camino al termine di una furiosa lite

Felicia, dopo aver intimato a Maite di stare lontano da sua figlia Camino, discuterà con lei a causa della pittrice e la lite diventerà sempre più accesa al punto tale che la giovane arriverà a dire alla madre di odiarla. La ristoratrice, a quel punto, le darà uno schiaffo. Camino, disperata scapperà da Maite che la consolerà e la incoraggerà a tornare a casa.

La ragazza, tornerà al ristorante e dirà alla madre che non può più trattarla come una ragazzina, in quanto, orami è una donna che sa ciò che vuole e che se dovesse picchiarla ancora, andrà via di casa e non tornerà più. Come reagirà Felicia a questa affermazione della figlia? Come sempre lo scopriremo con i prossimi episodi di Una vita.


ARGOMENTI: Una vita