keyboard_arrow_up

Un posto al sole, Peppe Zarbo: «E’ la mia più grande vittoria»

Pubblicato il 10 Aprile 2022 alle 15:21

Peppe Zarbo, volto storico di Un posto al sole, dove interpreta il tenebroso Peppe Zarbo, ha confessato qual è la sua «più grande vittoria».

Un posto al sole, Peppe Zarbo: «E’ la mia più grande vittoria»

Nel cast di Un posto al sole fin dall’inizio, Peppe Zarbo è entrato nel cuore di milioni di italiani. Il suo personaggio, ovvero il tenebroso Franco Boschi, rappresenta il riscatto, quel riscatto a cui tutti possono ambire. In un’intervista, l’attore ha rivelato qual è stata la sua «più grande vittoria».

Un posto al Sole: la più grande vittoria di Peppe Zarbo

Era il 1998 quando un giovanissimo Peppe Zarbo entrava a far parte del cast di Un posto al sole con il personaggio di Franco Boschi. All’epoca nessuno immaginava che la soap opera napoletana potesse diventare quello che è oggi, ovvero la produzione italiana più longeva del bel Paese. Intervistato dal settimanale Tele Sette, Peppe ha ammesso che ha un animo da «zingaro».

E’ stato proprio con questo spirito che ha lasciato l’Italia, precisamente Roma, per trasferirsi a vivere a Londra. «È la mia più grande vittoria. Da 5 anni abbiamo lasciato Roma per vivere a Londra. È stato come ricominciare da zero, senza paura, uniti più che mai in questo nuovo capitolo», ha dichiarato Zarbo.

Siciliano di nascita e romano d’adozione, oggi Peppe vive a Londra con la sua famiglia e non è affatto pentito di questa scelta. Ovviamente, si reca spesso a Napoli per registrare le puntate di Un posto al sole, ma l’esistenza da pendolare non gli pesa. Sente di essere un cittadino del mondo ed è proprio questa la sua «vittoria più grande».

Peppe Zarbo: cosa pensa di Franco Boschi

Peppe è legato alla sua terra, ma non per questo ha rifiutato di viaggiare, zaino in spalla, per il mondo. Ovviamente, con lui c’è la sua famiglia e nella valigia non manca mai un libro di golf, sport di cui è particolarmente appassionato.

«Io non ho mai avuto paura di tagliare il cordone ombelicale, se devo viaggiare per lavoro, vivere in albergo non mi pesa», ha dichiarato l’attore siciliano. Prima di congedarsi da Tele Sette, Zarbo ha anche parlato di Franco Boschi, personaggio che gli ha dato grande popolarità.

Nato con un’accezione negativa, grazie all’amore per Angela Poggi ha seguito un vero e proprio percorso di crescita. Oggi, infatti, è un uomo e un padre particolarmente attento. «Il mio personaggio nel tempo è maturato, rappresenta il riscatto», ha concluso Peppe.


ARGOMENTI: Un Posto al Sole