keyboard_arrow_up

Serena Rossi su Mina Settembre 2: ’Stavolta non mi trasferisco’

Pubblicato il 1 Agosto 2021 alle 15:30

Serena Rossi sta vivendo un successo strepitoso e ha fatto una confessione sulle registrazioni di Mina Settembre 2.

Serena Rossi su Mina Settembre 2: ’Stavolta non mi trasferisco’

Madrina della Mostra del Cinema di Venezia, Serena Rossi si sta godendo un meritato successo. A breve, inoltre, tornerà sul set con le registrazioni di Mina Settembre 2. In merito a questa bellissima esperienza, ha voluto fare una confessione particolare.

Serena Rossi su Mina Settembre 2

La prima stagione di Mina Settembre ha registrato un grande successo ed è per questo motivo che è stato dato l’ok per un nuovo capitolo. La bravissima Serena Rossi, che interpreta la protagonista, sta vivendo un momento d’oro, ma ha faticato molto per raggiungere questo traguardo.

Non a caso, è stata scelta come madrina della Mostra del Cinema di Venezia e sta cercando di far coincidere questo suo impegno con le riprese della nuova fiction Rai La Sposa.

Insomma, un periodo ricco di appuntamenti, che l’attrice sta gestendo al meglio. Intervistata da La Repubblica, Serena ha fatto una strana confessione che riguarda proprio l’inizio delle riprese di Mina Settembre 2.

«La seconda stagione di Mina Settembre è uno dei progetti, i risultati ci hanno ripagato del difficile anno di riprese. Stavolta non mi trasferisco a Napoli, faccio la pendolare da Roma perché Diego vuole restare nella sua scuola. Poi girerò una commedia surreale», ha dichiarato.

La Rossi, quindi, farà la spola tra Roma, dove vive con il figlio Diego e con il compagno Davide Devenuto, e Napoli, sua città natale nonché luogo delle riprese. Quando la vedremo in tv con Mina Settembre 2? Non c’è ancora una data, ma probabilmente non prima del 2022.

Serena Rossi: un successo più che meritato

Diventata popolare grazie al ruolo di Carmen Catalano in Un un posto al sole, Serena ha faticato non poco per arrivare al successo. Molte, infatti, sono state le porte che si è vista chiudere in faccia.

Oggi quei tempi sono lontani, ma l’attrice non dimentica coloro che hanno bocciato i suoi provini. Ha raccontato:

«Mi sono sentita discriminata in certe situazioni, outsider. Non faccio la vittima, ma non scordo chi a un provino mi disse che ero riuscita a trasformare un testo in una cosa televisiva. So che posso ancora dimostrare tanto».

La Rossi ha rivelato che ha incontrato molte persone ostili, ma che adesso è contenta del successo raggiunto. Leggi anche Un Posto al Sole, trame dal 2 al 6 agosto: delusioni e nuovi arrivi


ARGOMENTI: Serena Rossi