keyboard_arrow_up

Reazione a catena, le Campanelle non riescono a vincere: ’Eravamo un po’ confuse’

Pubblicato il 27 Agosto 2021 alle 21:33

Ennesima disfatta a Reazione a Catena per le campionesse ’Le Campanelle’: sfumati 9 mila euro.

Reazione a catena, le Campanelle non riescono a vincere: ’Eravamo un po’ confuse’

Ancora nessuna vittoria per le Campanelle che continuano a fregiarsi del titolo di campionesse di Reazione a Catena. Nella puntata trasmessa su Rai 1 venerdì 27 agosto, Francesca, Veronica e Federica si sono confrontati con i siciliani chiamati ’Amici DOP’, gruppo composto da Mirco, Adriana e Valerio. La prima parte del game show condotto da Marco Liorni è stato avvincente e soprattutto divertente. I nuovi arrivati sembravano decisamente forti, ma all’Intesa Vincente qualcosa è andato storto. Infine, all’Ultima Parola, le campionesse hanno sbagliato arrivando a lasciarsi scappare una bella cifra del montepremi.

Reazione a Catena, amara disfatta per gli Amici DOC

Al momento della Zot gli Amici DOC hanno sbagliato la parola, poiché Adriana ha provato a mettere ’Cima’ tra Brava e Sedano. In realtà era Costa. Quindi all’Intesa Vincente i tre siciliani si sono visti costretti a partire con l’handicap temporale, ossia con cinque secondi in meno rispetto ai rivali. E con 55 secondi e moltissime difficoltà, gli Amici DOC hanno rischiato di uscire di scena senza prendere una sola parola. Alla fine i tre sfidanti palermitani hanno chiuso con tre parole, ma esse non sono state sufficienti per acchiappare le chiavi d’accesso per la fase finale di Reazione a Catena.

Grazie alla loro preparazione, le tre terapiste campionesse sono riuscite a superare largamente i loro avversari ed hanno centrato ben sette parole. Dopo aver congedato gli Amici DOC, Marco Liorni ha mostrato il montepremi raggiunto dalle campionesse: 144 mila euro!

Le Campanelle sbagliano ancora: ’occhi a mandorla’

La cifra del sostanzioso montepremi è stata ridotta parecchie volte durante l’Ultima Catena, alla fine le Campanelle, dopo aver acquistato anche il terzo elemento sono arrivate al gioco dell’Ultima Parola con la possibilità di poter mettere mano su 9 mila euro. Purtroppo non sono riuscite a capire che cosa accomunasse Volume e Cinese.

Le ragazze le hanno provate tutte: Occhi a mandorla, vasi, porcellana, dinastie, impero. Alla fine si sono buttate su una parola a caso: Lavanda. ’Eravamo un po’ confuse’ ha detto una di loro poco prima di scoprire che la parola vincente non era Lavanda bensì Lacca! Alcune lacche danno volume ai capelli mentre la lacca cinese è un processo di smaltatura degli oggetti. Alle Campanelle non resta che ritentare.