keyboard_arrow_up

Reazione a Catena, momento di impasse e sconfitta bruciante per le Campanelle

Pubblicato il 25 Agosto 2021 alle 21:26

Escono di scena gli Aiutami Tu dopo una svista all’Intesa Vincente: le nuove campionesse di Reazione a Catena sbagliano bruciante!

Reazione a Catena, momento di impasse e sconfitta bruciante per le Campanelle

Nuove emozioni nella puntata di Reazione a Catena di mercoledì 25 agosto. Dopo aver fatto fuori le Sempreinsieme, in studio sono tornati gli Aiutami Tu, gruppo composto dai siciliani Eugenia, Antonio e Jessica. A sfidare i campioni sono stati le Campanelle da Roma. Le tre new entry hanno scelto questo nome perché è quello di un test che somministrano a lavoro (sono terapiste). Questa sfida è stata caratterizzata dall’uscita di scena dei siciliani, con un siparietto curioso durante l’Intesa Vincente, e da una bruciante sconfitta che ha fatto sfumare un montepremi a dir poco favoloso.

Reazione a catena, arrivano le Campanelle a dare del filo da torcere agli Aiutami Tu

Dopo aver raccolto un bel po’ di soldi, i due gruppi si sono preparati per l’Intesa Vincente. Alla Zot, le Campanelle non sono riuscite a prendere i cinque secondi di tempo in palio poiché non sono riuscite a capire che cosa accomunasse Fogli a Traffico (Blocco). Nonostante questo svantaggio temporale, Francesca, Veronica e Federica non si sono arrese ed hanno tirato fuori tutta la loro intesa. E così, mentre le terapiste hanno agguantato otto parole, Eugenia, Antonio e Jessica non sono riusciti ad andare oltre le quattro parole.

Durante il momento all’Intesa Vincente, c’è stato un siparietto decisamente particolare che non è passato inosservato al pubblico da casa. Eugenia aveva intravisto la parola ’Presidente’ mentre in realtà era ’Presente’ e quindi ha fornito una definizione errata: ’Cos’è Mattarella’. La ragazza si è scusata dicendo di aver letto malissimo. ’Capita a questo gioco un momento di empasse, che poi diventa una specie di vortice che ti si prende. Mi dispiace’ ha detto Marco Liorni congedando gli Aiutami Tu dalla trasmissione.

Nessuna vittoria per le Campanelle a Reazione a Catena

Con 101 mila euro di montepremi, le Campanelle si sono messe alla prova nell’ultima fase del gioco di Reazione a Catena. Purtroppo le tre terapiste hanno dimezzato parecchie volte portandosi alla somma finale di 6.313 euro. La parola vincente si è nascosta tra Veloce e Sconfitta, inoltre iniziava con Br e finiva con la lettera E. Le Campanelle si sono confrontate in lungo e in largo prima di propendere per Breve. Ed è così che le tre campionesse hanno perso perché la parola vincente era Bruciante! Una vera e propria disfatta per le new entry che ritenteranno nella prossima sfida.