keyboard_arrow_up

Reazione a catena, i campioni Fraintesi si fermano a salita e sbagliano salsa

Pubblicato il 11 Settembre 2021 alle 21:50

Amara disfatta per i tre campioni di Avellino che questa volta sbagliano l’Ultima Parola e si vedono sfuggire il montepremi!

Reazione a catena, i campioni Fraintesi si fermano a salita e sbagliano salsa

Una nuova puntata di Reazione a Catena è tornata a tenere compagnia ai milioni di telespettatori che, puntualmente, sul far della sera seguono il game show più incandescente dell’estate. Reduci dall’ennesimo trionfo, nell’appuntamento di sabato 11 settembre 2021, i Fraintesi si sono rimessi in gioco e questa volta sono stati sfidati dalle new entry Silvia, Martina e Ester Laura.

Questo nuovo gruppo tutto al femminile si è presentato al cospetto di Marco Liorni con il nome di Cesarette. Dare del filo da torcere ai campioni di Avellino non si sta rivelando facile per nessuno sfidante, infatti anche questa volta Pietro, Michele e Marco hanno dimostrato la loro intesa raggiungendo numeri vertiginosi al gioco denominato Intesa Vincente.

Reazione a Catena, le Cesarette ’zottate’ dai Fraintesi

Marco Liorni ha aperto la puntata dell’11 settembre mostrando la vittoria dei Fraintesi avvenuta nella sfida precedente. Grazie alla loro brillante intuizione, gli avellinesi sono riusciti a vincere altri 27 mila euro, gonfiando ulteriormente il loro bottino.

Silvia, Martina e Ester Laura si sono rivelate molto preparate, almeno nella prima fase del gioco (hanno incrementato il loro montepremi fino a 83 mila euro). I Fraintesi, con soli 58 mila euro, hanno avuto l’occasione di zottare le avversarie. Non è stato facile capire che cosa accomunasse Mestieri e Braccia, ma Pietro è riuscito ad infilarci Arti. Grazie a questa giusta parola, i Fraintesi sono partiti con 10 secondi di differenza rispetto alle ragazze.

All’Intesa Vincente non c’è stato proprio niente da fare per le Cesarette che hanno raccolto solamente due parole contro le diciassette dei Fraintesi. Marco Liorni ha salutato le ragazze ed è tornato a giocare con i super campioni, dando il via all’Ultima Catena.

Disfatta amara per i campioni di Avellino a Reazione a Catena

All’Ultima Catena, Michele, Marco e Pietro non sono riusciti a conservare il loro montepremi di 105 mila euro ed hanno dimezzato tante volte fino a raggiungere la cifra di 3282 euro. All’Ultima Parola, i tre avellinesi hanno deciso di dimezzare ulteriormente il montepremi. Con Fondo e Passi, più le lettere inziali SA e quella finale A, i Fraintesi hanno sbagliato a dire Salita perché la parola vincente, dal valore di 1641 euro, era Salsa! Peccato, ma i tre campioni campani potranno ritentare nella sfida successiva.