keyboard_arrow_up

Reazione a catena, morale stellare per i Fraintesi che danno il ben servito ai Vida Loca

Pubblicato il 8 Settembre 2021 alle 21:38

A Reazione a Catena arrivano i nuovi campioni di Avellino: i Fraintesi di Avellino asfaltano i Vida Loca e sbancano all’Ultima Parola

Reazione a catena, morale stellare per i Fraintesi che danno il ben servito ai Vida Loca

Nella puntata dell’8 settembre ne sono accadute delle belle a Reazione a catena con una sfida nord contro sud. Ancora una volta i lombardi Vida Loca, gruppo composto dai fratelli Locatelli, sono tornati a giocare con Marco Liorni e i nuovi sfidanti provenienti da Avellino (Campania). A dare del filo da torcere a Fabio, Matteo e Michele sono stati Pietro, Michele e Marco, chiamati i Fraintesi. Proprio quest’ultimi hanno fatto sfoggio di eccellenti prestazioni, in particolar modo nelle fasi decisive del game show.

Reazione a catena, i Vida Loca escono di scena: Marco Liorni meravigliato dagli avellinesi

Terminata la prima sessione di giochi, ossia quella che permette di incrementare i rispettivi montepremi, i due gruppi si sono ritrovati con 78000 euro (Vida Loca) e 63000 euro (Fraintesi). Questa volta è toccato ai nuovi arrivati partire per primi, dato che avevano meno soldi rispetto agli avversari. Tra Carte e Falsi, Pietro è riuscito a infilare la parola Tarocchi, portando il suo gruppo all’Intesa Vincente con il vantaggio di tempo.

Questi secondi di tempo extra conquistati, però, si sono rivelati del tutto ’superflui’ per gli avellinesi! I nuovi sfidanti, infatti, sono riusciti a dimostrare una bella intesa acchiappando la bellezza di 18 parole! Marco Liorni è rimasto meravigliato ed ha praticamente ammesso che per i tre campioni sarebbe stato decisamente duro riuscire a ribaltare il risultato. Alla fine i Vida Loca sono usciti di scena con undici parole indovinate e incassando i complimenti del conduttore che ha ricordato loro delle interessanti vittorie conseguite nei giorni scorsi.

Reazione a catena, Marco Liorni ai Frantesi: ’Si sono preparati’

I nuovi campioni campani sono arrivati a disputare la fase finale di Reazione a Catena con il montepremi di 111 mila euro. Marco Liorni ha rivelato un dettaglio veramente curioso sui tre ragazzi avellinesi: ’si sono preparati al telefono, sui social, con le videochiamate. Devo dire che avete fatto un’Intesa straordinaria’. Dopo aver incassato i complimenti del conduttore, i tre campioni si sono concentrati sull’Ultima Catena ed hanno dimezzato solamente due volte.

Reazione a catena, Pietro, Michele e Marco vanno su con il morale e trionfano

All’Ultima Parola, quella che generalmente offre la possibilità di vincere e intascare il montepremi in palio, i tre nuovi campioni hanno deciso di comprare il terzo elemento. E così, oltre a Zero e alle lettere iniziali-finali Mo e E, si è scoperta la parola Su. Dopo un attento confronto, i Fraintesi si sono accordati per Morale: Su con il morale e Morale a zero. ’Morale’ alle stelle per Pietro, Michele e Marco che hanno intascato la bellezza di 13875 mila euro!