keyboard_arrow_up

Reazione a catena, gaffe dei Trilocali: ’Sono fuori di testa’

Pubblicato il 16 Giugno 2021 alle 21:51

Eliminati i Trilocali, le Pignolette nuove campionesse ma sbagliano e perdono una grossa cifra!

Reazione a catena, gaffe dei Trilocali: ’Sono fuori di testa’

Dopo essere stati eletti campioni nella prima sfida di Reazione a Catena 2021, i Trilocali, con Marco, Ilaria e Roberto, hanno avuto modo di cercare la vincita in questa seconda puntata. Purtroppo, per loro, le Pignolette hanno prevalso. Per questo nuovo gruppo, composto da Serena, Ilaria S. e Lucia, decisiva è stata la ’Zot’ che ha assegnato loro 5 secondi di vantaggio rispetto agli avversari (a quest’ultimi ne sono stati tolti 5). Non sono mancate risate, balli ma anche una gaffe che riguarda i Maneskin!

La gaffe sui Maneskin a Reazione a catena

La puntata del 16 giugno di Reazione a catena è stata caratterizzata dall’uscita di scena dei Trilocali. Marco, Ilaria e Roberto si sono congedati dalla trasmissione condotta da Liorni al secondo giorno di sfida. Per loro non c’è stata alcuna vittoria, per tale ragione sono usciti a mani vuote.

Durante la prima Catena Musicale, nel dover indovinare la canzone nascosta, è scappata una gaffe. I campioni Trilocali hanno riconosciuto ’Zitti e Buoni’ dei Maneskin, canzone vincitrice del Festival di Sanremo 2021 e dell’Eurovision Song Contest 2021. Il problema, però, è che hanno sbagliato il titolo della canzone in questione chiamandola ’Sono fuori di testa’. Il sistema, ovviamente, ha dato l’errore ai Trilocali ed ha assegnato i soldi alle Pignolette.

Le Pignolette nuove campionesse di Reazione a Catena: sfumano 41 mila euro

Nella vita, 10 secondi di tempo possono fare una grande differenza. Grazie al vantaggio guadagnato dalla Zot, Serena, Ilaria S. e Lucia si sono imposte sugli avversari azzeccando giusto 10 parole. I Trilocali, invece, ne hanno indovinate un paio. Nel salutarli, Marco Liorni si è detto dispiaciuto perché erano simpatici.

Le Pignolette sono andate al gioco finale con 82 mila euro e nel corso della sfida sono state piuttosto brave a preservare intatta l’intera cifra. In seguito hanno deciso di comprare il terzo elemento, portando il montepremi a 41 mila euro. L’Ultima Parola era celata tra ’Vento’ e ’Giro’ e le Pignolette si sono affidate alla parola ’Spinta’. Purtroppo però, la parola giusta era ’Spira’!