keyboard_arrow_up

Reazione a catena, eliminate le Raviolas: i Belli di Zia ammoniti

Pubblicato il 28 Luglio 2021 alle 21:27

Scivolano per un piccolo errore le Raviolas che lasciano il game show di Marco Liorni e fanno spazio ai nuovi campioni i Belli di Zia

Reazione a catena, eliminate le Raviolas: i Belli di Zia ammoniti

Ancora emozioni e colpi di scena a Reazione a catena. La puntata di mercoledì 28 luglio ha visto ritornare in gioco le Raviolas, tre amiche che si conoscono sin dai tempi dell’asilo. Dopo aver rubato il titolo di campioni ai Pausa Caffè, le tre ragazze piemontesi hanno provato non solo a difendere il titolo appena guadagnato, ma anche a cercare di vincere qualcosa all’Ultima Parola. Purtroppo, però in questa sfida le cose non sono andate come sperato dalle Raviolas, le quali sono state eliminate dalle new entry. Il nuovo gruppo nominato ’Belli di Zia’, composto da Vincenzo, Biagio e Salvo sono diventati i nuovi campioni ma hanno rischiato grosso!

Reazione a Catena, le Raviolas perdono allo spareggio con i Belli di Zia

Dopo i vari giochi di Reazione a Catena si è arrivati al fatidico momento della Zot. Tra Cassa e Cassette, Giulia, Elisa e Simona hanno propeso per la parola Registratore e grazie a questa intuizione azzeccata hanno ottenuto dieci secondi di tempo extra rispetto ai loro avversari. All’Intesa Vincente, le campionesse sono state brave ad azzeccare dieci parole .

Anche i Belli di Zia hanno dimostrato un’ottima intesa. Nel corso del gioco sono perfino stati ammoniti per aver fatto un telegramma, ma ciò non è servito a demoralizzarli. Alla fine, mostrando tutta la loro preparazione e determinazione, i nuovi arrivati sono riusciti a dare un calcio alla sfortuna e ad acchiappare lo stesso numero di parole indovinate dalle Raviolas. Allo spareggio si è deciso il passaggio del turno al gioco finale. A causa di uno sbaglio, le ragazze piemontesi hanno ceduto il titolo di campione a Vincenzo, Biagio e Salvo.

All’ultima fase del gioco, i Belli di Zia hanno provato a non dimezzare eccessivamente il montepremi. Alla fine da 130 mila euro la cifra è stata ridotta a 508 euro (è stato comprato il terzo elemento). Tra Segno e Compare, più le parole iniziali e finali ’SP-A’, i tre amici hanno deciso di dire ’Spalla’. In realtà la parola vincente era ’Spunta’!