keyboard_arrow_up

Pomeriggio 5, Barbara D’Urso svela: ’Studio più aperto all’informazione’

Pubblicato il 31 Agosto 2021 alle 17:30

Come cambia Pomeriggio 5? Barbara D’Urso ha svelato qualche piccolo dettaglio, confermando il chiacchiericcio delle ultime settimane: addio al gossip.

Pomeriggio 5, Barbara D’Urso svela: ’Studio più aperto all’informazione’

L’edizione 2021/2022 di Pomeriggio 5 sarà completamente diversa a quelle del passato. Il motivo, come sappiamo da qualche tempo, è da ricollegare alle nuove scelte editoriali messe a segno da Mediaset. Cosa ne pensa Barbara D’Urso? La conduttrice ha svelato qualche dettaglio sul nuovo taglio che ha dovuto dare alla sua trasmissione.

Barbara D’Urso: come cambia Pomeriggio 5

A partire da lunedì 6 settembre 2021, Barbara D’Urso tornerà in televisione con la nuova stagione di Pomeriggio 5. Come sappiamo da settimane, il programma pomeridiano di Mediaset cambierà veste.

Il Biscione, infatti, ha chiesto a Carmelita di apportare qualche cambiamento e di abbandonare il gossip. La trasmissione, quindi, non cadrà più nel trash e si concentrerà sull’attualità. Pertanto, addio al classico salotto con gli opinionisti e alle discussioni all’ultimo sangue.

Intervistata dal settimanale Tv Sorrisi e Canzoni, la D’Urso ha svelato qualche dettaglio sul nuovo Pomeriggio 5. La conduttrice ha dichiarato:

«Grafica nuova, studio in parte modificato, più moderno e ancora più aperto alla realtà e all’informazione, sigla nuova. Vogliamo superare il concetto di salotto, ormai stravisto ovunque, e anche di opinionisti: non ci saranno più poltrone e divani ma ci saranno comunque diversi volti conosciuti, in studio o in collegamento, a commentare con me i fatti del giorno dei diversi tipi di cronaca, prevalentemente attualità. Mentre nella prima parte del programma mi collegherò con gli inviati per le ultimissime notizie».

Dopo Pomeriggio 5 ci sarà anche una prima serata?

L’1 settembre 2021 Pomeriggio 5 compie 13 anni, per cui, anche se Mediaset non li avesse richiesti, alcuni cambiamenti erano nell’aria. La stessa Barbata ha sottolineato che il suo salottino «non ha mai smesso di evolversi», ma che c’era bisogno di «novità molto d’impatto».

La trasmissione pomeridiana di Canale 5, quindi, sarà soprattutto incentrata sull’attualità. Barbara si è detta felice di questa scelta, anche perché ha sottolineato di aver sempre cercato di fare informazione con i suoi adorati telespettatori.

Oltre a Pomeriggio 5, Carmelita potrebbe anche riavere un programma in prima serata. Anche se Mediaset le ha tolto Live Non è la D’Urso, ci sarebbe in ballo un altro progetto per lei. Ha ammesso:

«Si sta ragionando su un format di intrattenimento in prima serata su Canale 5, ma al momento non posso dire di più. Ora mi concentro sulla ripartenza di Pomeriggio 5».

In conclusione, Barbara ha confidato che, in futuro, non le dispiacerebbe tentare la carriera in politica. Così, come non ha nascosto che continua a sognare di condurre il Festival: «Nel cassetto c’è sempre il Festival di Sanremo, chissà, magari un’edizione tutta al femminile…».