keyboard_arrow_up

Noi La serie, parla Livio Kone: «E’ l’uomo che vorrei essere»

Pubblicato il 3 Marzo 2022 alle 16:25

Noi La serie sta per debuttare sul primo canale della televisione di Stato: l’attore Livio Kone ha lanciato qualche piccola anticipazione.

Noi La serie, parla Livio Kone: «E’ l’uomo che vorrei essere»

Livio Kone è protagonista di Noi La Serie, il cui debutto è fissato su Rai1 il prossimo 6 marzo in prima serata. L’attore interpreta il figlio di Pietro e Rebecca, Daniele. Cosa dobbiamo aspettarci dal suo personaggio?

Noi La Serie: parla Livio Kone

Noi La Serie debutta su Rai1 domenica 6 marzo alle ore 21:25. Tra gli attori, oltre al bravissimo Lino Guanciale, c’è anche Livio Kone. Quest’ultimo veste i panni di Daniele, il figlio adottivo di Pietro e Rebecca. Nella serie originale, This is us, questo personaggio ha il volto di Sterling Brown.

Intervistato dal settimanale Oggi, Livio ha parlato della nuova serie tv, facendo una confessione importante. Ha dichiarato: «Daniele è l’uomo che vorrei essere: sposato con figli. (...) Poi anch’io sono cresciuto senza un padre, il mio ci ha abbandonati e avevo 8 anni». Koine, nella vita reale, è stato abbandonato da suo papà quando aveva 8 anni e sia lui che la sorella sono stati accolti da una famiglia bianca.

Pertanto, con il personaggio di Noi condivide molti aspetti privati. Anche lui, come Daniele, è animato dalla voglia di riuscire ad affermarsi, ad emergere. Attualmente, Livio è felicemente fidanzato con una parrucchiera e sogna di trasferirsi a Roma. Per sua stessa ammissione, l’attore a cui si ispira è Will Smith.

Gli episodi di razzismo

Prima di diventare attore, Kone è stato un calciatore, con il sogno di sfondare in serie A. Poi, gli amici gli hanno consigliato di studiare recitazione ed ha iniziato a muovere i primi passi davanti alla macchina da presa. Ai tempi della sua carriera calcistica, però, è stato spesso vittima di razzismo.

«Ho vissuto episodi di razzismo solo in campo. Quando un difensore non sapeva come fermarmi, scattava l’insulto. Una volta a 8 anni ho pianto tanto», ha dichiarato Livio. Oggi quei momenti non appartengono più alla sua quotidianità, ma restano comunque impressi nella sua mente.

Di certo, riuscire ad affermarsi nel mondo della recitazione, è stato per lui un ottimo modo per prendersi una rivincita nei confronti di coloro che lo insultavano per il colore della sua pelle.

L’appuntamento con la prima puntata di Noi La serie è fissato per domenica 6 marzo 2022 alle ore 21:25 su Rai1.