keyboard_arrow_up

L’Eredità, la professoressa Samira al settimo cielo: madre e cugino in studio

Pubblicato il 1 Dicembre 2021 alle 21:40

Puntata più che emozionante per la professoressa Samira, mentre la nuova campionessa ignora il galateo!

L’Eredità, la professoressa Samira al settimo cielo: madre e cugino in studio

È stata una puntata decisamente imperdibile quella di mercoledì 1° dicembre de L’Eredità. In studio, assieme a Flavio Insinna e alle immancabili professoresse, erano presenti anche due ospiti piuttosto speciali e che hanno reso molto felice Samira Lui. Federico, che da un bel po’ di tempo fa presenza fissa all’interno del game show di Rai 1, questa volta non è riuscito a raggiungere la Ghigliottina, lasciando il posto alla new entry di nome Rosella (con una sola S). La ragazza, che è una ricercatrice, non è riuscita a scoprire la parola vincente nonostante gli indizi abbastanza evidenti e che hanno lasciato il pubblico spettatore stupefatto.

L’Eredità, la professoressa Samira accoglie in studio la madre e il cugino Fabrizio

Direttamente da Udine sono giunti sia la mamma che il cugino della professoressa Samira Lui. Quest’ultima, che a partire da questa edizione de L’Eredità ha rimpiazzato l’uscente Sara Arfaoui, si è mostrata a dir poco contenta di avere con sé una parte della sua famiglia. Ma la puntata del 1° dicembre ha regalato ulteriori emozioni. A superare le durissime prime fasi del gioco sono stati Rosella, Paolo e Federico. (Continua dopo la foto)
Madre e cugino della professoressa Samira

L’Eredità, la campionessa Rosella sbaglia galateo

Le domande del Triello non erano certamente facili da indovinare, ma alla fine a spuntarla su tutti è stata la nuova arrivata Rosella. La ragazza si è presentata alla Ghigliottina partendo da un bottino di 140 mila euro, cifra che si è poi ridotta a 17.500 euro. Rosella ha spremuto le meningi per cercare di capire che cosa accomunassero le parole ’Moderno - Codice - Corso - Ignorare - Della Casa’ con quella vincente.

Purtroppo non è riuscita a vederci giusto perché ha scritto Prodotto. Come al solito è toccato a Flavio Insinna l’arduo compito di spegnere gli entusiasmi della concorrente, girando la busta con la parola vincente: Galateo. A Rosella non rimane altro che riprovarci nella seguente sfida, riuscirà a ritornare alla Ghigliottina?


ARGOMENTI: L’eredità