keyboard_arrow_up

L’eredità, gli ’eventi’ non favoriscono Cristina: ancora assente il prof Andrea

Pubblicato il 4 Marzo 2022 alle 21:05

A L’Eredità arriva una nuova campionessa di nome Cristina che però sbaglia ’Sala’: Samira e Flavio Insinna chiedono il ritorno del professore Andrea

L’eredità, gli ’eventi’ non favoriscono Cristina: ancora assente  il prof Andrea

Si è aperta senza la consueta sigla e annesso balletto, la puntata del 4 marzo de L’eredità, poiché è risultato ancora assente all’appello Andrea Cerelli. Il professore non è presente da un paio di appuntamenti e questo per via di certi suoi impegni di lavoro. A ogni modo ci ha pensato Samira Lui ad accollarsi tutte le ’faccende’, coprendo egregiamente il ruolo del collega. Per tutta la durata del game show la professoressa è stata accompagnata dalla sagoma di cartone di Cerelli. Spazio ad una nuova campionessa alla Ghigliottina, la quale è riuscita ad avere la meglio sul solito Alessio e sulla new entry Paola. A proposito di Alessio, questa volta ha rischiato grosso!

L’eredità, Samira e il messaggio al collega Andrea: ’Torna’

In apertura Sarmira Lui si è fatta trovare con affianco il cartonato raffigurante Andrea Cerelli. Flavio Insinna, non solo gli ha mandato i saluti, ma si è auspicato che il professore possa fare ritorno già a partire dalla successiva puntata. La bella Lui, invece, ha colto al volo l’occasione per rivolgergli un messaggio: ’Torna Andrè, questa casa aspetta te’.

Prima di arrivare al Triello, Alessio si è dovuto misurare con l’avversaria Veronica. Entrambi i concorrenti sono arrivati a tre secondi dalla fine e, per un pelo, l’ha spuntata il 18enne romano. ’Sono invecchiato di alcuni mesi giocando insieme a voi’ ha affermato Flavio Insinna al termine del confronto, dopodiché ha salutato Veronica ed ha lanciato il Triello.

L’eredità, Cristina nuova campionessa ma sbaglia la ’Sala’ e perde gli ’Eventi’

La Ghigliottina ha accolto una nuova campionessa di nome Cristina, la quale è riuscita a limitare i danni, dimezzando solamente una volta. Da 230 mila euro di partenza, la campionessa si è portata davanti alla ghiotta possibilità di intascare 115 mila euro in gettoni d’oro, tuttavia la Ghigliottina si è rivelata abbastanza ostica per lei.

’Giudicare, Attesa, Serie, Corso, Organizzazione’, Cristina ha provato a mettersi in gioco con ’Sala’, nonostante le fossero venute in mente una marea di soluzioni. ’La speranza è ultima a morire’ ha esclamato la ragazza mentre girava la sua busta e Flavio Insinna approvava le sue sagge affermazioni.

Purtroppo si è scoperto che la parola vincente non era ’Sala’ bensì ’Eventi’. A tal proposito Insinna ha fatto presente che gli eventi attuali non sono proprio ben messi, riferendosi alla guerra in Ucraina. La campionessa potrà ritentare la fortuna nella prossima sfida, riuscirà a vincere?


ARGOMENTI: L’eredità