keyboard_arrow_up

L’Eredità, dopo nove anni torna alla Ghigliottina ma la parola finale spiazza tutti

Pubblicato il 23 Novembre 2021 alle 23:30

Matteo torna a disputare la Ghigliottina dopo tantissimi anni ma non trova la Fede. Intanto, Ketty ride a squarciagola per l’uscita dell’avversario al confronto.

L’Eredità, dopo nove anni torna alla Ghigliottina ma la parola finale spiazza tutti

Si è tornati a giocare assieme a Flavio Insinna e l’immancabile L’Eredità, che continua a mantenere un alto livello di ascolti televisivi. Nella puntata di martedì 23 novembre Ketty si è riconfermata all’interno del game show di Rai 1, ma neanche questa volta è riuscita ad accedere alla Ghigliottina, lasciando spazio ad un nuovo campione di nome Matteo. Non sono mancati dei momenti esilaranti ma quello che non è passato inosservato è stato il finale. La parola della Ghigliottina, infatti, era abbastanza particolare ed ha spiazzato il pubblico spettatore!

L’Eredità, Ketty ride a squarciagola per la parola dell’avversario

Matteo, prima di conquistare le chiavi di accesso alla Ghigliottina, ha dovuto sudare le fatidiche sette camice. Il nuovo campione è persino andato al confronto con Giada, la quale non è passata inosservata al pubblico in quanto non riusciva ad azzeccare il cognome di Umberto Balsamo, provandole di tutte, da Baleamo a Balcamo!

L’ultimo posto al Triello è stato conteso tra Ketty e Luca, ma la 21enne non ha avuto difficoltà ad imporsi poiché il suo avversario ha perso parecchio tempo prezioso a cercare di capire alcune definizioni. Ed è stato proprio durante questo confronto che Luca ha strappato un sorriso agli spettatori, al conduttore e soprattutto a Ketty, la quale ha riso a squarciagola venendo inquadrata dalle telecamere. A far divertire così tanto la ragazza è stata la frase che Luca ha pronunciato per dire un tipo di olio d’oliva: ’èstatobellovenirequa’.

Matteo torna alla Ghigliottina dopo tanti anni: «Il tempo è galantuomo»

Al Triello sono andati Ketty, Gabriele e Matteo. Sport, spettacolo, curiosità, animali, dialetti, galateo e anni fa, queste erano le materie legate alle domande di questa specifica puntata. Matteo è stato quello che se l’è cavata meglio ed è anche riuscito ad indovinare le ultime due domande-ostacolo, riguardanti la moda garibaldina e la nostra Italia. E così, dopo tanti anni, Matteo è ritornato a L’Eredità ed ha raggiunto la fase finale, quella più gettonata.

"Il tempo è galantuomo" (Flavio Insinna)

L’Eredità, la spiazzante parola finale della Ghigliottina

Alla Ghigliottina, però, è accaduto un fatto particolare che ha lasciato gli spettatori perplessi per via della parola celata tra le seguenti definizioni:

  • Domani
  • Fronte
  • Giornata
  • Viaggiare
  • Sposi

Il campione Matteo si è buttato su ’Fede’ ma la parola giusta, dal valore di 45 mila euro, era Sì! Un semplice Sì ha mandato in fumo le speranze del campione che però ritenterà la fortuna nella seguente sfida.


ARGOMENTI: L’eredità