keyboard_arrow_up

Inés dell’anima mia, trama 2^ puntata 6 agosto: Valdivia fonda la città di Santiago

Pubblicato il 5 Agosto 2021 alle 17:00

Valdivia, Inés ed i suoi uomini riescono ad attraverso il deserto, arrivano in Cile e fondano la città di Santiago.

Inés dell’anima mia, trama 2^ puntata 6 agosto: Valdivia fonda la città di Santiago

Inés dell’anima mia, la fiction tratta dall’omonimo romanzo di Isabel Allende, torna con la seconda puntata domani 6 agosto su Canale 5 alle 21.20 circa. Le anticipazioni relative a questi due episodi, rivelano che Pedro de Valdivia dovrà affrontare l’opposizione di De La Hoz per poter tentare la conquista del Cile mentre Hernando, fratello di Pizarro cercherà di uccidere il consanguineo mentre Inés farà accendere l’interesse per l’impresa di Valdivia.

Quest’ultimo, insieme alla Suarez e ad alcuni uomini volontari, affronterà il deserto e dopo aver vinto una battaglia contro gli indi, arriverà in Cile e fonderà la città di Santiago.

Inés dell’anima mia, trama 6 agosto: Hernando Pizarro organizza un attentato contro suo fratello

La trama Inés dell’anima mia riguardante la puntata in onda domani sera, rivela che Pedro de Valdivia cercherà di convincere Pizarro a lasciargli tentare di conquistare il Cile, ma dovrà vedersela con De la Hoz che al par suo sarà interessato alla spedizione. L’uomo, su consiglio di Inés, convincerà Pizarro a liberare gli uomini di Almagro per avere delle informazioni utili per il viaggio. Intanto, a Cusco nessuno sarà disposto ad offrire uomini e mezzi a Valdivia, in quanto si diffonderà l’idea che in Cile non solo non ci sia ora, ma che sia persino un territorio impossibile da conquistare in seguito al fallimento della spedizione di Almagro.

Hernando Pizarro con la complicità di De la Hoz, tramerà contro Valdivia ed organizzerà un attentato contro suo fratello, il quale si convincerà che siano stati gli uomini di Almagro ed inizierà a dubitare di Valdivia. Nel frattempo, Inés dirà a tutti che in Cile ci sono grandi ricchezze e ciò accenderà l’interesse per l’impresa di Valdivia.

Inés dell’anima mia, spoiler 6 agosto: Valdivia fonda la città di Santiago

Pedro de Valdivia, riuscirà a convincere Pizarro a lasciargli intraprendere la conquista del Cile e partirà insieme ad Inés e ad alcuni uomini che si uniranno volontariamente alla spedizione. Tutti loro, dovranno affrontare l’attraversamento del deserto che li separa da Cile e l’ostacolo più grande sarà la mancanza d’acqua. Tuttavia, Inés grazie alle sue doti di rabdomante, riuscirà a trovarla e si rafforzerà la sua fama di strega.

Le tribù indi cercheranno di fermare l’avanzata spagnola e ne nascerà uno scontro. Valdivia ed i suoi vinceranno la battaglia, supereranno il deserto e raggiungeranno il luogo in cui fonderanno la città di Santiago facendo prigioniero il grande capo degli indi.