keyboard_arrow_up

Il pranzo è servito chiude, Ginevra Pisani imbarazza Flavio Insinna: ’Vade retro’

Pubblicato il 10 Settembre 2021 alle 17:00

Cala il sipario su Il pranzo è servito e Ginevra Pisani mette in imbarazzo Flavio Insinna dedicandoli uno ringraziamento sentito

Il pranzo è servito chiude, Ginevra Pisani imbarazza Flavio Insinna: ’Vade retro’

Dopo una lunga stagione estiva, per Il pranzo è servito è giunto il momento di uscire di scena. In occasione dell’ultima puntata, durante i titoli di coda, Flavio Insinna ha speso parole profondamente toccanti che hanno commosso lo stesso conduttore. All’inizio, però, Insinna ci ha tenuto a voler far finta che fosse una puntata come un’altra ed ha giocato senza troppi pensieri. L’ultima campionessa di questa edizione è stata Raffaella, reduce da due interessanti vittorie che l’hanno portata a conquistare 4250 euro di buoni spesa. A sfidare la campionessa è stata Ornella, da Roma. La puntata si è chiusa in modo inaspettato, soprattutto durante l’ultimo quesito telefonico.

Il pranzo è servito, Ginevra Pisani e le parole di gratitudine a Flavio Insinna

Prima di iniziare i giochi, Ginevra Pisani ci ha tenuto a fare un ringraziamento speciale a Flavio Insinna il quale è apparso visibilmente imbarazzato. Più volte il conduttore e attore aveva detto di non essere bravo a incassare i complimenti. Ad ogni modo, Ginevra ha speso delle belle parole per quello che ha definito il suo maestro: ’Mi hai aiutato tanto, sei stato veramente un maestro’. Insinna ha interrotto questi complimenti chiedendo alla co-conduttrice di smetterla: ’Basta, vade retro’

Dopodiché si è partiti con i consueti giochi. In occasione dell’ultima puntata è stata riproposta la prima domanda con la quale cominciò il game show nel lontano 1982: ’Quante volte si può sottrarre il numero 1 dal numero 25’. Ai tempi la domanda fu sbagliata, mentre al giorno d’oggi è stata indovinata dalla new entry Ornella: ’Una volta’.

Al secondo gioco bisognava osservare le foto dei bambini e collegarle ai vip. La prima immagina era Flavio Insinna e lui stesso, nel fornire indizi ha detto: ’questo non sa fare quasi niente. Vive di espedienti’.

Ultimo gioco telefonico de Il pranzo è servito

Al gioco telefonico de Il pranzo è servito si è tenuto l’ultimo quesito dell’anno ed anche stavolta non sono mancate le voci misteriose.

Il primo a chiamare è stato Mario da Potenza. L’uomo è riuscito ad individuare la voce di Sandra Milo mentre Flavio Insinna ha praticamente suggerito due nomi: Adriano Celentano e Anna Magnani. Alla seconda chiamata ha preso la parola Pietro da Napoli ed ha sbagliato con Johnny Dorelli e Gino Paoli.

Alla terza chiamata, Giulia da Civitavecchia ha proposto Walter Chiari e Gianni Morandi, dopo essere stata indirizzata da Flavio Insinna. E così l’ultimo gioco telefonico ha regalato 300 euro di buoni spesa Eurospin alla signora di Civitavecchia.

Volge a conclusione Il pranzo è servito: ’Ce l’abbiamo messa tutta’

Sia Ornella che Raffaella hanno centrato quattro portate, condividendo il piatto commemorativo del game show di Rai 1. Il montepremi, invece, è stato devoluto in beneficenza. ’Lo spirito di Corrado ci ha guidato, noi ce l’abbiamo messa tutta! Grazie, il pranzo è servito’ ha esclamato Flavio Insinna tra gli applausi di tutti i presenti.


ARGOMENTI: Il pranzo è servito