keyboard_arrow_up

Il pranzo è servito, Buffalo Bill l’ha vista nascere: le possibili soluzioni

Pubblicato il 30 Giugno 2021 alle 17:37

Si cerca la risposta al quesito su Buffalo Bill: escluse la locomotiva, la ferrovia, la bicicletta, la bistecca, il nuovo secolo, il Far West e la miniera

Il pranzo è servito, Buffalo Bill l’ha vista nascere: le possibili soluzioni

Un’altra emozionante puntata de Il pranzo è servito ha arricchito il primo pomeriggio di molti telespettatori. Ancora una volta Flavio Insinna è riuscito a strappare un sorriso al pubblico da casa grazie al suo modo di presentare. In questo terzo appuntamento ad accendere la curiosità è stato il quesito riguardante Buffalo Bill, che permette di poter vincere dei buoni spesa. Con l’appuntamento del 30 giugno, il valore dei buoni spesa è salito fino a 800 euro, ma nemmeno stavolta è stata data la risposta giusta. A fine articolo proponiamo delle possibili soluzioni.

Il pranzo è servito, Flavio Insinna al campione Franco: ’dobbiamo inventarci un’altra prova’

Nella puntata di mercoledì 30 giugno, a sfidare Franco è stato l’ingegnere Gian Nicola. Ancora una volta il campione ha avuto la meglio al momento del peso, perciò Flavio Insinna lo ha soprannominato ’la bilancia umana’. Questa volta i due sfidanti si sono trovati a soppesare due cassette di verdure e dovevano dire quale, secondo loro, fosse la più pesante. Grazie alle sue abilità acquisite lavorando per anni all’interno dell’azienda di famiglia, Franco ha indovinato ed ha avuto modo di girare per prima la ruota dando il via al gioco de Il pranzo è servito.

Scherzando, Flavio Insinna ha detto ’Se da domani Franco sarà ancora campione, dobbiamo inventarci un’altra prova perché questa ce l’ha bruciata’. Ad ogni modo la puntata è andata avanti sino al fatidico momento dedicato al gioco telefonico.

Buffalo Bill l’ha vista nascere? Flavio Insinna svela un dettaglio utile

Al gioco telefonico il quesito da risolvere era ancora ’Buffalo Bill l’ha vista nascere’. Nelle prime due puntate sono state escluse la locomotiva, la ferrovia, la bicicletta, la bistecca e il nuovo secolo. In questo appuntamento di fine giugno, invece, son state escluse anche il Far West e la miniera.

Ad ogni modo, Flavio Insinna ha deciso di esporsi rivelando che la risposta giusta era UNA COSA al femminile e non un CHI. ’Cosa ha visto arrivare nella massima condivisione di tutti?’ ha detto il conduttore svelando che la risposta è qualcosa alla portata di tutti.

Possibili soluzioni al quesito de Il pranzo è servito

Intanto, sul web qualcuno ipotizza che la risposta al quesito potrebbe essere la confederazione degli Stati Uniti d’America, la Tour Eiffel, la lampadina, l’automobile oppure ancora l’Unità d’Italia, la statua della Libertà.

Tra le possibili soluzioni, inoltre, spiccano la radio, la pizza margherita oppure l’Harley Davidson (la casa motociclistica statunitense, fondata a Milwaukee nel 1903). Meno certe, ma comunque da prendere in considerazione: la rivoluzione russa (1917), la prima guerra mondiale (1914-1918).

Per partecipare a Il pranzo è servito prendendo parte al gioco telefonico, occorre prenotarsi al numero 06.45789090.


ARGOMENTI: Il pranzo è servito