keyboard_arrow_up

Il Paradiso delle Signore festeggia 500 puntate: ’Finale inaspettato’

Pubblicato il 11 Maggio 2021 alle 15:53

L’interprete di Vittorio Conti, in un’intervista, ha parlato del suo collega Giorgio Lupano, della soap e del gran finale de Il Paradiso delle Signore

Il Paradiso delle Signore festeggia 500 puntate: ’Finale inaspettato’

Tra qualche giorno Il Paradiso delle Signore taglierà un nuovo traguardo, quello delle 500 puntate! Alessandro Tersigni, intervistato a DiPiù Tv, ha parlato di questo straordinario evento, ringraziando i numerosi fan della daily soap che ne hanno decretato il successo. L’attore, nonché interprete di Vittorio Conti, ha avuto modo di parlare anche di alcuni retroscena riguardanti il set, del suo rapporto con un collega e del gran finale che verrà trasmesso a fine maggio su Rai 1.

Ascolti incredibili per Il Paradiso delle Signore: confermata ufficialmente la 6^ stagione

Questa stagione de Il Paradiso delle Signore 5 ha portato una ventata di cambiamenti andando a stravolgere la story line di ciascun personaggio. Tra arrivi e partenze, i telespettatori italiani hanno avuto modo di assistere alla nascita di nuovi amori e tradimenti, ma anche di intrighi e misteri. Nel mese di maggio la soap italiana, ambientata sullo sfondo degli indimenticabili anni ’60, ha raggiunto dei nuovi traguardi, superando ogni suo stesso record. Basti pensare che a livello di ascolti tv, Il Paradiso delle Signore ha anche superato il 20% di share! Intanto, l’interprete di Vittorio Conti ha confermato che a settembre andrà in onda la sesta stagione de Il Paradiso delle Signore e che lui sarà presente.

L’interprete di Vittorio Conti parla del rischio chiusura

Del tutto entusiasta per questi notevoli riscontri, Alessandro Tersigni ci ha tenuto a ringraziare i responsabili principali di questo successo: i fan della soap. L’attore ha raccontato un momento molto duro che la trasmissione si è trovata ad attraversare. Durante la prima stagione, la Rai aveva deciso di farla finita con la fiction e questo fatto aveva turbato moltissimo tutti gli attori in quanto si erano impegnati duramente. Tersigni non riusciva a capire come mai volessero chiudere la trasmissione, tuttavia, alla fine la Rai fece marcia indietro e decise di concedere un’altra possibilità.

Alessandro Tersigni parla dell’interprete di Luciano Cattaneo

Al momento Alessandro Tersigni si sta gustando le meritate vacanze. Attualmente, difatti, le riprese de Il Paradiso delle Signore sono ferme e gli autori sono al lavoro per scrivere i copioni della sesta stagione. Tra passeggiate in bici e giri al parco, l’interprete di Vittorio sta passando del tempo prezioso assieme alla sua famiglia, svelando che qualche mese fa hanno traslocato in una nuova abitazione.

Tra tutti i membri che compongono il cast della daily soap di Rai 1, Alessandro ha instaurato un certo legame con Giorgio Lupano. Poco prima che l’interprete del ragionier Cattaneo lasciasse Milano, i due attori si supportavano a vicenda, alleggerendo lo stress lavorativo. Nel camerino, Alessandro e Giorgio provavano le rispettive scene e talvolta capitava che si cambiassero le battute a vicenda.

La scena più difficile da girare e il gran finale

Parlando delle 500 puntate che a breve Il Paradiso delle Signore si ritroverà a festeggiare, Alessandro Tersigni ha svelato quale è stata la più difficile in assoluto da girare. A quanto pare la più difficile è stata quella ambientata all’obitorio, in cui Vittorio si era recato per riconoscere un cadavere che avrebbe potuto essere dell’ex Andreina. Calarsi in quel contesto, per l’attore romano non è stata una cosa facile ma ha pensato di perdere una persona che ama.

Tra le altre cose rivelate nell’intervista al magazine DiPiù Tv, Tersigni ha parlato anche del gran finale che vedremo tra qualche settimana sul piccolo schermo. A quanto pare tra Vittorio e Marta accadrà qualcosa di inaspettato, dato che l’attore ha parlato di un ’finale che la gente non si aspetta’.


ARGOMENTI: Il paradiso delle signore