keyboard_arrow_up

Il Commissario Montalbano, trama 26 maggio: Salvo perde la testa per la tenente Laura Belladonna

Pubblicato il 25 Maggio 2021 alle 17:00

Salvo Montalbano dovrà indagare su delle misteriose morti in mare e finirà per perdere la testa per Laura Belladonna, la tenente della Capitaneria di porto.

Il Commissario Montalbano, trama 26 maggio: Salvo perde la testa per la tenente Laura Belladonna

Il Commissario Montalbano raddoppia e va in onda anche domani 26 maggio con l’episodio intitolato L’età del dubbio. La trama di questo film, rivela che Salvo Montalbano farà un inquietante sogno che lo lascerà di cattivo umore e le cose peggioreranno quando verrà trovato un cadavere in mare ed una ragazza che aveva soccorso scomparirà. Come se non bastasse, il poliziotto perderà letteralmente la testa per la tenente della Capitaneria di porto, Laura Belladonna che lo aiuterà nelle indagini.

Trama Il Commissario Montalbano: Salvo perde la testa per Laura Belladonna, la tenente della Capitaneria di porto

La trama Il Commissario Montalbano: l’età del dubbio, svela che Salvo avrà un risveglio inquietante. L’uomo ha sognato il suo funerale al quale Livia ha deciso di non partecipare. Un sogno che lo metterà di cattivo umore che verrà accentuato dal fortissimo temporale che ha allagato mezza Vigata e che sembra non voler finire. Il poliziotto, si preparerà ad iniziare una nuova giornata lavorativa e sulla strada per andare in commissariato, si ritroverà a soccorrere una ragazza bruttina ed occhialuta, la cui auto rischia di sprofondare nel fondo stradale inghiottito dal fango.

La giovane, gli dirà di chiamarsi Vanna Digiulio e di venire da Palermo. Inoltre, lo informerà del fatto che deve recarsi al porto turistico di Vigata dove ha un appuntamento con sua zia che è in arrivo con uno yacht. Montalbano, la ospiterà in commissariato e quando lo yatch della zia arriverà a Vigata e si scoprirà che ha tardato a causa del ritrovamento di un cadavere in mare, Vanna sparirà.

La stessa zia Livia Giovannini, sarà molto sorpresa quando il commissario nel corso delle indagini sul cadavere tornato in mare, le chiederà di sua nipote Vanna ed il poliziotto inizierà ad avere i primi sospetti. Nel frattempo, il dottor Pasquano scoprirà che il cadavere che è stato ritrovato in mare è stato in realtà avvelenato.

A rendere il tutto ancor più complicato ci sarà il tenente della Capitaneria di Porto, la quale aiuterà Montalbano nelle indagini. Si tratta di una trentenne bella e simpatica, Laura Belladonna, la quale farà perdere letteralmente la testa al commissario ed intanto arriverà un’altra morte sospetta.


ARGOMENTI: Il commissario Montalbano