keyboard_arrow_up

Fiori sopra l’inferno: iniziate le riprese della miniserie con Elena Sofia Ricci

Pubblicato il 3 Aprile 2022 alle 18:20

Elena Sofia Ricci interpreterà la profiler Teresa Battaglia nella miniserie thriller Fiori sopra l’inferno.

Fiori sopra l’inferno: iniziate le riprese della miniserie con Elena Sofia Ricci

La Rai ha in programma una nuova miniserie che debutterà su Rai Uno il prossimo autunno e si intitolerà: «Fiori sopra l’inferno», esattamente come il romanzo omonimo che Ilaria Tuti ha pubblicato nel 2018 con la casa editrice Longanesi. Le riprese della fiction sono già iniziate a fine marzo e nei panni della protagonista ci sarà Elena Sofia Ricci che si confronterà con un ruolo completamente diverso da quello di Suor Angela, che continuerà ad interpretare nella settima stagione di Che Dio ci aiuti.

Fiori sopra l’inferno: Elena Sofia Ricci diventa una profiler con principio di Alzheimer

Elena Sofia Ricci come annunciato da Lux Vide vestirà ancora i panni di Suor Angela nella settima stagione di Che Dio ci aiuti contrariamente a quanto era trapelato in precedenza. Tuttavia, l’attrice sarà impegnata prima in un nuovo progetto che la vedrà protagonista. Si tratta di Fiori sopra l’inferno, una miniserie in tre puntate tratta dall’omonimo romanzo d’esordio di Ilaria Tuti che ha riscosso i favori della critica.

L’adattamento televisivo rispetterà il libro ed il pubblico vivrà una storia ricca di colpi di scena e con una protagonista unica. La Ricci, infatti, interpreterà Teresa Battaglia, una profiler sessantenne dall’atteggiamento schivo e quasi antipatico dietro al quale si nasconde una grande fragilità legata alla sua salute. La donna, infatti, inizierà ad accusare i primi sintomi dell’Alzheimer.

Lei, però, cercherà di nascondere questa condizione agli altri e a sé stessa continuando a lavorare come se nulla fosse. Ad un certo punto, un serial killer inizierà ad aggirarsi tra le Dolomiti e lei dovrà intraprendere una corsa contro il tempo e la malattia, ma sarà affiancata dall’ispettore Massimo Marini, il quale svolgerà insieme a lei, un’indagine lunga e complessa.

Fiori sopra l’inferno: le riprese tra lo splendido scenario delle Dolomiti

Fiori sopra l’inferno, la miniserie con protagonista Elena Sofia Ricci, come detto, rispetterà il romanzo e proprio per questo le riprese avverranno negli stessi luoghi citati nel libro di Ilaria Tuti. Le prime scene che sono state già girate nella splendida Tarvisio. Successivamente, la troupe si sposterà in altri luoghi come Malborghetto, Camporosso, Saisera, Lago del Predil, Coccau, Pontebba ed Udine.

La sceneggiatura è affidata a Donatella Diamanti, Valerio D’Annunzio e Mario Cristiani mentre la regia sarà di Carlo Carlei. A produrla, invece, sarà la Publispei con cui la Ricci aveva lavorato ai tempi dei Cesaroni.


ARGOMENTI: Elena Sofia Ricci