keyboard_arrow_up

Eurovision Song Contest 2022: quando inizia, dove vederlo e cantanti in gara

Pubblicato il 9 Maggio 2022 alle 15:12

Ci siamo: l’Eurovision Song Contest 2022 sta per aprire i battenti. Vediamo quando inizia e dove vederlo o ascoltarlo in diretta.

Eurovision Song Contest 2022: quando inizia, dove vederlo e cantanti in gara

In diretta da Torino dopo anni e anni di assenza, l’Eurovision Song Contest 2022 sta per debuttare. La prima serata, che corrisponde alla prima semifinale, è fissata per martedì 10 maggio. Vediamo quali sono le tre date della diretta e come gustarsi lo spettacolo in televisione o in radio.

Eurovision 2022, quando inizia: le date

L’Eurovision Song Contest 2022 aprirà i battenti martedì 10 maggio. In diretta dal Pala Alpituour di Torino, la manifestazione musicale di interesse mondiale, mostrerà l’esibizione di 40 artisti, provenienti da altrettanti Paesi. Tre serate, martedì 10, giovedì 12 e sabato 14 maggio, rispettivamente due semifinali e la finalissima.

L’Italia, che ha vinto l’evento in tre occasioni - 1964 con Non ho l’età (per amarti) di Gigliola Cinquetti, 1990 con Insieme: 1992 di Toto Cutugno, e 2021 Zitti e buoni dei Maneskin - sarà rappresentata dal brano Brividi di Mahmood e Blanco.

I due artisti nostrani, che hanno avuto accesso all’Eurovision 2022 grazie alla vittoria dell’ultimo Festival di Sanremo, non sono gli unici italiani a partecipare. Ad esibirsi dal palco del Pala Alpitour ci sarà anche Achille Lauro con la canzone Stripper, in rappresentanza della Repubblica di San Marino.

Mentre Mahmood e Blanco fanno parte dei Big 5, quindi hanno accesso diretto alla finale, Achille Lauro, invece, dovrà guadagnarsi un posto all’ultima serata nel corso delle due semifinali. Gli altri quattro Big in finalissima sono:

  • Francia con Alvan & Ahez che cantano Fulenn,
  • Germania con Malik Harris che canta Rockstars,
  • Regno Unito con Sam Ryder che canta Space man,
  • Spagna con Chanel che canta SloMo.

Come vedere e ascoltare l’Eurovision Song Contest 2022

Presentato da Laura Pausini, Alessandro Cattelan e Mika, l’Eurovision Song Contest 2022 andrà in scena in diretta per tre serate: martedì 10, giovedì 12 e sabato 14 maggio. Tutte e tre le puntate saranno trasmesse su Rai1, a partire dalle 20:30, con la conduzione di Gabriele Corsi e Cristiano Malgioglio e con la partecipazione di Carolina Di Domenico.

Le dirette, inoltre, potranno essere ascoltate su Rai Radio 2 e saranno comunque disponibili in streaming su RaiPlay. La kermesse musicale vedrà, oltre ai cantanti in gara, diversi ospiti. Nel corso delle semifinali di martedì 10 maggio ci saranno: Diodato, che ha partecipato all’edizione 2020 della manifestazione, il Volo, Dardust, DJ Benny Benassi e la cantante Sophie and the giants. Per la puntata della finale, invece, sono attesti Gigliola Cinquetti e i Maneskin.

Eurovision Song Contest: i Paesi e i cantanti in gara

Nel corso della semifinale di martedì 10 maggio, in ordine di uscita, si esibiranno:

  • Albania con Ronela Hajati che canta Sekret
  • Lettonia con Citi Zēni che cantano Eat Your Salad
  • Lituania con Monika Liu che canta Sentimentai
  • Svizzera con Marius Bear che canta Boys do Cry
  • Slovenia con LPS (Last Pizza Slice) che cantano Disko
  • Ucraina con Kalush Orkestra che canta Stefania
  • Bulgaria con Intelligent Music Project che cantano Intention
  • Paesi Bassi con S10 che canta De Diepte
  • Moldavia con Zdob şi Zdub & Fraţii Advahov che cantano Trenuleţul
  • Portogallo con MARO che canta Saudade saudade
  • Croazia con Mia Dimšić che canta Guilty Pleasure
  • Danimarca con Reddi che canta The Show
  • Austria con LUM!X & Pia Maria che cantano Halo
  • Islanda con Systur (Sigga, Beta and Elín) che cantano Með Hækkandi Sól
  • Grecia con Amanda Georgiadi Tenfjord che canta Die Together
  • Norvegia con Subwoolfer che cantano Give That Wolf a Banana
  • Armenia con Rosa Linn che canta Snap.

Giovedì 12 maggio, data della seconda semifinale, si esibiranno in ordine di uscita:

  • Finlandia con The Rasmus che cantano Jezebel
  • Israele con Michael Ben David che canta I.M
  • Serbia con Konstrakta che canta In Corpore Sano
  • Azerbaijan con Nadir Rüstəmli che canta Fade to black
  • Georgia con Circus Mircus che cantano Lock me in
  • Malta con Emma Muscat che canta Out of Sight
  • San Marino con Achille Lauro che canta Stripper
  • Australia con Sheldon Riley che canta Not the same
  • Cipro con Andromache che canta Ela
  • Irlanda con Brooke Scullion che canta That’s Rich
  • Macedonia del Nord con Andrea che canta Circles
  • Estonia con Stefan che canta Hope
  • Romania con WRS che canta Llamame
  • Polonia con Krystian Ochman che canta River
  • Montenegro con Vladana che canta Breathe
  • Belgio con Jérémie Makiese che canta Miss you
  • Svezia con Cornelia Jakobs che canta Hold Me Closer
  • Repubblica Ceca con We Are Domi che canta Lights Off.