keyboard_arrow_up

Don Matteo, Terence Hill ammette: «Avrei continuato»

Pubblicato il 13 Febbraio 2022 alle 15:40

Dopo l’addio a Don Matteo, Terence Hill ha rotto il silenzio e ha ammesso che avrebbe continuato volentieri a recitare nella fiction.

Don Matteo, Terence Hill ammette: «Avrei continuato»

La nuova stagione di Don Matteo sta per tornare in televisione, ma i fan della longeva fiction Rai dovranno fare i conti con un addio molto importante. Stiamo parlando di Terence Hill, che lascerà il posto a Raoul Bova. L’attore ha ammesso che avrebbe continuato volentieri a recitare nei panni del sacerdote più amato della tv, ma le sue proposte sono state rifiutate.

Don Matteo: Terence Hill vuota il sacco

Da giovedì 10 marzo 2022 torna su Rai1 la nuova stagione di Don Matteo, una delle fiction più longeve della televisione di Stato. I telespettatori non vedono l’ora di godersi le nuove avventure dei propri beniamini, ma da tempo sanno che dovranno fare i conti con un importante addio.

Stiamo parlando di Terence Hill, che non vestirà più i panni del protagonista. Come sappiamo da qualche mese, l’attore ha lasciato la fiction e comparirà soltanto nei primi episodi, per poi lasciare il timone al collega Raoul Bova. Quest’ultimo non interpreterà Don Matteo, ma un suo collega che prende le redini della parrocchia.

Nello specifico, Terence uscirà di scena definitivamente nel corso della quarta puntata, quando lascerà la sua comunità a Don Massimo. I telespettatori, quindi, dovranno abituarsi ad un altro volto e la speranza degli sceneggiatori è che ne se possano innamorare come accaduto con Don Matteo.

Di certo, dopo 20 anni di messa in onda, non sarà semplice, ma è inutile parlare prima di vedere Bova nei panni del sacerdote. Nel frattempo, però, c’è stata una dichiarazione di Hill che ha lasciato i fan con l’amaro in bocca. Intervistato dal settimanale TvMia, l’attore ha ammesso: «Io avrei continuato». Stando a queste dichiarazioni, sembra che Terence non abbia lasciato Don Matteo per sua scelta.

Perché Terence Hill ha lasciato Don Matteo?

Nonostante la voglia di continuare a recitare nella fiction di Rai1, Terence ha dovuto fare i conti con l’età. A 82 anni, infatti, gli era impossibile continuare a lavorare in modo assiduo ad una produzione seriale di questo tipo.

«Avrei continuato magari facendo come Montalbano: serie di due o quattro puntate ma non hanno voluto», ha dichiarato Hill. Pertanto, prima di arrivare a decidere di dire addio alla fiction, l’attore ha provato a fare altre proposte, ma non sono state accettate.

Le puntate della nuova stagione di Don Matteo, infatti, sono 12 e per l’attore sarebbe stato difficilissimo portarle a termine. Molto probabilmente, anche la produzione della fiction ha sofferto nel prendere questa decisione.

C’è da sottolineare, però, che proprio recentemente Nino Frassica ha confessato che l’addio di Terence potrebbe anche non essere definitivo. Un suo ritorno, magari in futuro, non è escluso.


ARGOMENTI: Don Matteo