keyboard_arrow_up

Don Matteo 13, quando inizia e quante puntate sono

Pubblicato il 24 Marzo 2022 alle 14:25

Don Matteo 13 sta per tornare in televisione: vediamo quando inizia, quante puntate sono e le prime anticipazioni.

Don Matteo 13, quando inizia e quante puntate sono

Manca pochissimo e Don Matteo 13 tornerà ad allietare le serate degli italiani con nuove e appassionanti avventure. Lo spot promozionale della fiction va già in onda da qualche giorno, per cui l’attesa è davvero finita. Vediamo quando inizia, quante puntate sono e le prime anticipazioni.

Don Matteo 13: quando inizia?

Per la gioia dei fan, Don Matteo 13 sta per tornare in televisione. La fiction con protagonisti Terence Hill, Nino Frassica, Raoul Bova, Maria Chiara Giannetta e Flavio Insinna tornerà su Rai1 con una trama che vedrà un grande stravolgimento. Dopo 20 anni di messa in onda, infatti, ci sarà un grande addio.

Ovviamente, stiamo parlando di Terence Hill, che uscirà di scena alla quarta puntata per lasciare il posto a Raoul Bova. Una scelta che ha fatto parecchio discutere, ma che ormai i seguaci più accaniti hanno accettato.

Don Matteo 13 prenderà il posto di Doc - Nelle tue mani 2, andato in onda con il finale di stagione giovedì 17 marzo 2022. La serie tv ’religiosa’, quindi, andrà in scena con la prima puntata giovedì 31 marzo alle ore 21:25 su Rai1.

Don Matteo 13: puntate e anticipazioni

A partire dal 31 marzo 2022, Don Matteo 13 tornerà ad appassionare il grande pubblico. La fiction è composta da dieci nuove puntate, per cui, salvo cambiamenti dell’ultimo minuto, il finale di stagione andrà in scena il 2 giugno.

La nuova stagione di Don Matteo 13 vedrà grandi novità. Oltre al già citato addio di Terence Hill, ci sarà il ritorno di Flavio Insinna nei panni del Capitano Anceschi. Colei che vestiva i panni di sua moglie, ovvero Milena Miconi, non ci sarà.

Per quel che riguarda l’addio del sacerdote, che come anticipato uscirà di scena alla quarta puntata, sappiamo che «non ci saranno lacrime e abbracci». Questo, almeno, è quanto ha assicurato Terence al Corriere della Sera. Il suo abbandono sarà avvolto da un po’ di mistero.

Don Massimo, interpretato da Raoul Bova, prenderà il suo posto. «Don Matteo è una sorta di padre spirituale di Don Massimo. Il mio personaggio ha alle spalle un passato misterioso, una storia travagliata, violenta, ha sfiorato la morte ed è arrivato ai suoi 40 anni senza mai indossare una tonaca da prete. Però, l’incontro con il parroco investigatore, gli cambia la vita», ha dichiarato Bova.


ARGOMENTI: Don Matteo