keyboard_arrow_up

Domenica In: Costantino della Gherardesca racconta il suo coming out

Pubblicato il 8 Febbraio 2021 alle 07:30

Costantino della Gherardesca è stato ospite della puntata di Domenica In andata in onda ieri, 7 febbraio 2021. Il conduttore ha raccontato del suo coming out a Mara Venier.

Domenica In: Costantino della Gherardesca racconta il suo coming out

Costantino della Gherardesca, famoso conduttore e volto noto del piccolo schermo, è stato ospite della puntata di Domenica In andata in onda ieri, 7 febbraio 2021. Durante la sua chiacchierata con Mara Venier, conduttrice del programma domenicale di Rai 1, l’uomo ha ripercorso i momenti più importanti e più difficili della sua vita. In particolare l’eccentrico e poliedrico conduttore ha trattato temi molto seri e delicati come il suo coming out e l’omosessualità.

Costantino della Gerardesca: coming out a 18 anni

Nel corso della puntata di ieri di Domenica In, Costantino della Gherardesca si è raccontato alla zia Mara e ai telespettatori rivelando aspetti inediti della sua vita privata. Il conduttore ha parlato della sua omosessualità e del momento in cui ha fatto coming out.

Costantino ha spiegato che sapeva di essere omosessuale già da adolescente e che proprio quel periodo è stato molto complesso per lui. In quegli anni l’AIDS stava diventando un problema sempre più note, veniva considerata la malattia degli omosessuali e ancora non esisteva una cura. «Crescendo ti rendevi conto che eri gay, avevi solo 10-12 anni e vedevi gli amici dei tuoi genitori che morivano: non c’era solo il problema del coming out, ma anche che noi eravamo visti come appestati perché portatori di questa malattia» ha raccontato il famoso conduttore.

Il poliedrico volto della tv ha ammesso di non essersi confidato con la sua famiglia all’inizio. Infatti «La prima persona a cui l’ho detto era un’attrice americana, l’avevo conosciuta a una festa e glielo dissi». Il vero coming out è avvenuto successivamente, «Quando poi ho avuto 18 anni, un giorno ho fatto coming out con la famiglia. Era molto contenta, sono cresciuto con una famiglia molto aperta di mente, cosmopolita».

Il bullismo nel periodo di collegio

Durante la chiacchierata con Mara Venier, Costantino della Gherardesca ha anche parlato del periodo in cui frequentava il collegio. All’età di 9 anni ha frequentato il primo e qui si è trovato molto bene, i problemi sono sorti quando a 13 anni ha iniziato a frequentarne uno Svizzera. Quella parte della vita del conduttore non è stata affatto semplice, infatti ha subito bullismo perché «Non mi accettavano e a volte mi hanno anche fatto del bullismo».

Nonostante sia stato un momento particolarmente complicato e ricco di momenti negativi, Costantino non lo rinnega perché lo ha rafforzato molto. L’uomo ha spiegato che «All’epoca ne soffrii, poi quando arrivai nel successo collegio, in Inghilterra, nulla poteva più toccarmi. Tant’è che lì mi dissero che non potevo più stare lì, perché mi consideravano una cattiva influenza sugli altri studenti. Provocavo per principio, perché mi trattavano male: l’essere omosessuale era di rottura».

Costantino della Gherardesca e le difficoltà in ambito amoroso

Continuando nella sua chiacchierata a Domenica In, Costantino ha fatto sapere che attualmente ha dei problemi a livello amoroso. Il problema di questo è legato al suo carattere particolare e proprio per questo «L’amore è stato molto complicato per me perché ero un ragazzino estremamente ribelle. Quindi facevo cose che non si dovevano fare. Mi travestivo da donna, mi mettevo gli orecchini, prima di aver avuto una relazione».