keyboard_arrow_up

Dedicato, Serena Autieri criticata: «Troppo esuberante»

Pubblicato il 17 Luglio 2021 alle 14:54

Serena Autieri, alla conduzione di Dedicato, sembra non far breccia nel cuore dei telespettatori: le critiche.

Dedicato, Serena Autieri criticata: «Troppo esuberante»

Dedicato è il nuovo programma condotto da Serena Autieri in onda tutte le mattine, dal lunedì al venerdì, su Rai1. Per ora, sembra che il format non riscuota grande successo: la maggior parte delle critiche, però, sono per la padrona di casa.

Dedicato: Serena Autieri criticata

Serena Autieri è un volto molto apprezzato del piccolo schermo. Attrice, cantante e conduttrice, è attualmente in onda con Dedicato. Fino ad oggi era sempre stata apprezzata dal grande pubblico, per cui quando si è saputo del nuovo ingaggio in Rai tutti sono stati entusiasti.

A distanza di qualche settimana dal suo debutto su Rai1, però, sono arrivate le prime pungenti critiche. Queste sono rivolte soprattutto a Serena, anche perché Dedicato avrebbe buone potenzialità.

Sul settimanale Nuovo Tv, nella rubrica ’La Posta’ a cura di Alessandro Cecchi Paone, una telespettatrice ha espresso i suoi dubbi sul programma in onda sul primo canale della Tv di Stato e sulla padrona di casa.

«Gentile Alessandro, da giorni seguo Dedicato, il programma del mattino condotto da Serena Autieri. Mi pare che lei non riesca a contenere la sua esuberanza. Penso che sarebbe meglio se stesse più defilata e lasciasse spazio agli ospiti», ha scritto la signora Maria da Roma.

La replica di Alessandro Cecchi Paone

La telespettatrice in questione non è la prima che muove qualche critica a Serena Autieri. Nei primi giorni di messa in onda di Dedicato, infatti, erano molti quelli che vedevano la conduttrice come «egocentrica».

Alessandro Cecchi Paone ha accolto le critiche della signora Maria da Roma, ma ha difeso il lavoro della collega. Ha scritto: «Penso che abbia bisogno di tempo. In fondo, la bella e simpatica Serena Autieri sta facendo bene un nuovo tipo di lavoro. Cosa non da tutti, ovviamente. Non basta certo una settimana per trovare le giuste misure».

Cecchi Paone ha preso le difese della conduttrice di Dedicato e ha sottolineato che la Autieri sta facendo il possibile per far funzionare un format del tutto nuovo. D’altronde, è normale che un programma mai andato in scena abbia bisogno di tempo per trovare la giusta direzione. Leggi anche: Luana Ravegnini torna in tv con Check Up: «Onorata e lusingata»