keyboard_arrow_up

Barbari 2: due attori italiani nel cast della produzione Netflix tedesca

Pubblicato il 5 Settembre 2021 alle 16:30

C’è grande attesa per la seconda stagione di Barbari, infatti questa serie Netflix è la produzione tedesca del colosso di streaming che ha ottenuto maggior successo in assolto.

Barbari 2: due attori italiani nel cast della produzione Netflix tedesca

Visto il successo della prima stagione di Barbari, Netflix ha ovviamente deciso di rinnovare la serie televisiva tedesca anche per una seconda stagione. Barbari 2, attualmente in produzione a Cracovia, in Polonia, e in alcune zone vicine, sarà disponibile nel catalogo del noto servizio di streaming americano nel 2022 anche se la data precisa ancora non si conosce.

Due new entry italiane nel cast di Barbari 2

Barbari 2 sarà composto da sei episodi da 45 minuti l’uno e sarà ricco di novità. L’attore e showrunner Stefan Ruzowitzky dirigerà i primi tre episodi della serie e anche il finale di stagione. Nel cast ci saranno i protagonisti della prima stagione, ossia Jeanne Goursaud, Laurence Rupp e David Schütter, ma ci saranno anche alcune new entry.

Stefan Ruzowitzky ha commentato la seconda stagione della serie svelando che questa sarà ancora più ricca della prima. “Siamo riusciti a conquistare altri grandi attori e attrici sui cui personaggi arricchiscono ancora di più la densità narrativa di Barbari”, ha spiegato lo showrunner rivelando quindi che ci saranno nuovi grandi attori che renderanno il cast ancora più ricco.

Nel corso della seconda stagione di Barbari ci saranno anche Daniel Donskoy, Murathan Muslu, Cynthia Micas, Katharina Heyer. In realtà tra i volti nuovi che impareremo a conoscere e ad apprezzare durante la nuova stagione della serie televisiva Netflix ci sono anche due italiani, ossia Giovanni Carta e Alessandro Fella.

Barbari 2: grande attesa per la seconda stagione della produzione Netflix tedesca

L’attesa per Barbari 2 è davvero molta, infatti questa è la produzione tedesca di Netflix che ha ottenuto un maggior successo sulla piattaforma di streaming statunitense. La prima stagione di Barbari (il cui titolo internazionale è Barbarians), è stata infatti vista da più di 50 milioni di persone nei primi 28 giorni dal debutto.

Per il momento i dettagli sulla trama di Barbari 2 non sono ancora stati resi noti, ma qualche particolare è stato svelato dal produttore esecutivo Andreas Bareiss. “Dopo che la Battaglia di Varus è stata combattuta, confidavamo davvero nella possibilità di continuare l’emozionante storia attorno ad Arminius, Thusnelda e Folkwin”, ha spiegato l’uomo.

Sempre Bareiss ha aggiunto che “Ora siamo ancora più felici di inviare i nostri eroi in un altro viaggio avventuroso di amore, amicizia e tradimento. Avventure che non potrebbero essere più emozionanti ed eccitanti”. Leggi anche: Red Notice: il primo teaser del nuovo film d’azione Netflix