keyboard_arrow_up

Ascolti TV 9 novembre, benissimo Uomini e Donne con la rottura tra Gemma e Costabile

Pubblicato il 10 Novembre 2021 alle 11:21

Gemma rifiuta di partire per l’Egitto e Costabile perde la pazienza scegliendo di darle il benservito a Uomini e Donne!

Ascolti TV 9 novembre, benissimo Uomini e Donne con la rottura tra Gemma e Costabile

Arrivano i risultati degli ascolti tv del giorno 9 novembre 2021. Nel pomeriggio si evidenziano ottimi riscontri, ma la regina indiscussa del DayTime continua ad essere Maria De Filippi. A dominare nelle fasce del Preserale, Access Prime Time e Prime Time è stata Rai 1 grazie alle sue trasmissioni top come I Soliti Ignoti, L’Eredità e Imma Tataranni.

Uomini e Donne è boom di ascolti tv nel martedì: la delusione di Gemma Galgani

Pomeriggio di fuoco per Maria De Filippi che con il suo Uomini e Donne è riuscita a tenere compagnia a 2.86 milioni di persone, aggiudicandosi uno share del 23.8%. In questa puntata ne sono accadute delle belle, specie con Gemma Galgani. Tina l’ha rimproverata dicendole di essere pessima come attrice. In studio si è alzato un putiferio con la dama piemontese sotto accusa per il fatto di aver rifiutato il viaggio in Egitto con Costabile. Il cavaliere ha persino annunciato la fine della loro relazione!

Nonostante la concorrenza di Uomini e Donne, Il Paradiso delle Signore ha comunque ottenuto ottimi risultati, caratterizzati da uno share del 17.3% e 1.9 milioni di spettatori all’attivo. Tali numeri superano di gran lungo Love is in the Air che non è andato oltre il 14.4% di share.

Ascolti TV ieri 9 novembre: vittoria per L’Eredità e I Soliti Ignoti

Nel Preserale, Flavio Insinna continua ad essere il re dei giochi televisivi. La puntata di martedì 9 novembre ha tenuto compagnia a 4.5 milioni di persone, sfiorando il 24% di share. Anche se non vi è stata alcuna vincita, non significa che non ci siano stati momenti memorabili, anzi.

Parlando di game show, nell’Access Prime Time Amadeus raccoglie una doppia vittoria sia in termini di audience che nella sfida finale. La presenza di Nino D’Angelo come concorrente si è rivelata molto significativa per i 5.14 milioni di persone che hanno seguito con grande entusiasmo questo programma (share del 21.5%). Alla fine il cantante ha trovato il Parente Misterioso ed ha vinto 14.400 euro.

Imma Tataranni sfonda il muro dei 5 milioni

Chiudiamo l’analisi auditel passando in rassegna il Prime Time. Il canale più guardato è risultato essere Rai 1. Imma Tataranni, grazie ai 5.14 milioni di spettatori (share 24.4%), ha sbriciolato Canale 5 che ha trasmesso il film di Checco Zalone Quo Vado? che si è dovuto accontentare di 2.4 milioni di spettatori e uno share dell’11.1%.

Il Collegio, su Rai 2, è stato scelto da 1.53 milioni di utenti mentre, Italia 1, con Le Iene ha intrattenuto 1.33 milioni di individui.