keyboard_arrow_up

Antonella Clerici contro Barbara D’Urso: «Una roba assurda»

Pubblicato il 12 Febbraio 2021 alle 18:30

Antonella Clerici, in una lunga diretta con Il Fatto Quotidiano, ha espresso il suo pensiero sulla tv di oggi: la frecciatina per Barbara D’Urso.

Antonella Clerici contro Barbara D’Urso: «Una roba assurda»

Nel corso di una lunga diretta con Il Fatto Quotidiano, Antonella Clerici si è lasciata andare ad un lungo sfogo sulla televisione di oggi. La conduttrice Rai, nello specifico, ha commentato alcuni fenomeni televisivi e ha lanciato una chiara frecciatina a Barbara D’Urso.

Antonella Clerici contro Barbara D’Urso

Antonella Clerici ha partecipato ad una lunga diretta con Il Fatto Quotidiano e ne ha approfittato per togliersi qualche sassolino dalle scarpe. La conduttrice Rai ha analizzato la televisione di oggi, concentrandosi su ciò che propongono le varie Reti.

Nello specifico, Antonella ha lanciato quella che sembra una chiara frecciatina a Barbara D’Urso. Parlando di ’fenomeni’ nati in tv, infatti, ha tirato in ballo Angela da Mondello, la signora diventata popolare per il tormentone «Non ce n’è Coviddi, non ce n’è». Ha dichiarato:

"Ci sono persone che per quindici minuti di notorietà farebbero di tutto, ma non è giusto. Dobbiamo far valere le competenze. In tv devi avere cultura e saper usare i verbi. Non mi piace che solo perché hai partecipato a un reality, fai le serate. Poi quanto durano? Oggi uno fa una sparata su Twitter e diventa personaggio per un giorno, lo intervistano. Mi ricordo quella roba lì del «Coviddi». Una roba assurda. Tu puoi dare spazio a una roba del genere? Non puoi. Tu educhi i nostri giovani a fare quella roba lì per diventare famosi e avere più follower. Non esiste al mondo. Bisogna recuperare in tutti i lavori la competenza".

Nelle parole della Clerici si coglie molta amarezza, non solo nei confronti dei fenomeni che nascono nei salotti televisivi, ma anche nei riguardi di chi permette tutto ciò.

La sfogo di Antonella Clerici

Lo sfogo di Antonella non termina di certo qui. La conduttrice, dopo aver citato Angela da Mondello, si sofferma sui reality. Questo genere di programmi, negli ultimi tempi in onda soprattutto su Mediaset, rappresentano "il nulla cosmico".

"Non è la mia televisione. Io non so fare quel tipo di televisione, perché la trovo mortificante. Non che delle cose non siano interessanti, anche come esperimento sociale. C’è il nulla cosmico, per questo nascono problematiche sul nulla", ha ammesso.

La Clerici ha aggiunto che non giudica questo tipo di televisione, ma stando alle sue parole sembra l’esatto contrario.

"Alcune situazioni possono anche essere divertenti, ma quando sono diseducative si va alla deriva. Non mi piace. Questo tipo di televisione non riesco a farla. Io direi anche basta o facciamolo con gente che abbia qualcosa dire, mettiamo anche degli sconosciuti ma che abbiano un loro mondo da raccontare. Il nulla non mi piace", ha concluso la conduttrice Rai.

Come replicherà Barbara D’Urso a queste evidenti frecciatine? Di solito lei «vola alto», ma immaginiamo che qualche parolina la spenderà.