keyboard_arrow_up

Fiorello

Fiorello è imitatore, comico, showman, conduttore radiofonico e televisivo italiano, attualmente impegnato nella conduzione del programma Edicola Fiore di cui è anche autore. Biografia e carriera

Chi è Fiorello

Showman, conduttore radiofonico e televisivo, imitatore, comico e cantante italiano, Fiorello - il cui nome completo è Rosario Tindaro Fiorello - nasce il 16 maggio 1960 a Catania.

Uno dei personaggi del mondo dello spettacolo più amati tra quelli italiani, Fiorello - conosciuto anche come Fiore - si è sempre distinto per la sua grande simpatia e i suoi programmi sono spesso dei grandi successi soprattutto per la sua personalità.

Attualmente è impegnato nella conduzione del suo programma Edicola Fiore, di cui è anche autore e che va in onda su Sky.

Per quanto riguarda la sua vita privata, dopo essere stato fidanzato con Luana Colussi fino al 1994 e con Anna Falchi fino al 1996, conosce Susanna Biondo con cui si fidanza e che diventa sua moglie nel 2003, dopo sette anni di convivenza.

Nel 2006 nasce Angelica Fiorello, ma la moglie di Fiorello ha anche un’altra figlia di nome Olivia, nata da un precedente matrimonio e che lui ha sempre considerato come anche sua.

Inoltre Fiorello ha due sorelle ed un fratello: Giuseppe Fiorello (detto Beppe) che è un attore italiano molto conosciuto; Catena Fiorello, scrittrice e conduttrice; Anna Fiorello, che fa la negoziante.

Carriera e successo

Come è ormai è risaputo, Fiorello inizia la sua carriera lavorando come animatore nei villaggi turistici: in particolare, nel 1975 viene assunto dal villaggio turistico della Valtur a Brucoli e - dopo aver svolto diverse mansioni - gli viene proposto di fare dei piccoli spettacoli dopo che aveva cantato di sua iniziativa la canzone Moonlight Serenade nell’anfiteatro del villaggio.

Nel frattempo comincia a lavorare come deejay, conducendo varie trasmissioni in radio locali e cominciando anche a cimentarsi nelle prime imitazioni.

Dopo aver debuttato la prima volta in teatro nel 1977 recitando nello spettacolo Bazar, nel 1983 accetta di fare il capo animatore in Costa d’Avorio; in inverno lavora nelle località sciistiche e nel 1985 viene mandato in Tunisia.

Il vero esordio nel mondo dello spettacolo, però, passa per un rifiuto di Pippo Baudo che gli fa un provino per Fantastico ma lo scarta. Dopo essersi trasferito a Milano, conosce Claudio Cecchetto che gli fa condurre un programma su Radio Deejay.

Qui, fra gli altri, conosce Marco Baldini con cui comincia a condurre Viva Radio Deejay, mentre tra il 1989 e il 1990 è uno dei conduttori dei programmi TV Deejay Beach e Deejay Television, in onda su Italia 1.

Oltre a continuare a condurre programmi radiofonici, incide anche dei dischi - Veramente falso (1991) e Nuovamente falso (1992) - in cui reinterpreta i pezzi storici della musica italiana.

Dopo aver partecipato a Una Rotonda sul Mare, lascia la conduzione in radio e comincia a condurre Karaoke su Italia 1.

La trasmissione - in cui alcuni concorrenti salgono sul palco e si esibiscono in delle canzoni cantate con la modalità del karaoke - fa tappa in tutta Italia e ha un successo davvero enorme, lanciando Fiorello verso una notorietà sempre maggiore e rendendolo un personaggio storico della TV.

Nel 1993 Fiorello conduce il Festivalbar insieme a Claudio Cecchetto, Amadeus e Federica Panicucci.

Nello stesso anno riceve due Telegatti come Personaggio rivelazione dell’anno e Trasmissione rivelazione dell’anno, mentre l’anno successivo uno come Personaggio maschile dell’anno.

Nel 1995 partecipa al Festival di Sanremo con la canzone Finalmente tu, con cui arriva al quinto posto.

Successivamente conduce diversi programmi come La febbre del venerdì sera insieme a Maurizio Costanzo e Buona Domenica.

Nel 1997 doppia il personaggio di Dimitri del cartone Anastasia; nel 1998 presenta il programma pre-serale Superboll; nel 1999 conduce Matricole e tra il 1998 e il 2000 tre edizioni del Festivalbar.

In quegli anni, appare anche nei film Cartoni animati e Il talento di Mr. Ripley; nel 2001 conduce su Rai 1 il programma TV Stasera pago io riscuotendo un successo molto grande in termini di ascolti.

Dopo aver vinto molti premi prestigiosi per la trasmissione, è ospite del Festival di Sanremo nel 2001 e nel 2002, anno in cui torna con la trasmissione Stasera pago io... in euro; sarà alla guida del programma anche nel 2004 con Stasera pago io... Revolution, riscuotendo molto successo ancora una volta.

Tra il 2001 e il 2008 torna in radio insieme a Marco Baldini e conduce Viva Radio2; nel 2004 compare nel film Natale a casa Deejay e doppia il gatto Garfield in Garfield: il film.

L’anno dopo è la voce narrante di La marcia dei pinguini e nel 2006 doppia di nuovo il personaggio di Garfield in Garfield 2.

Nel 2009 cambia emittente e passa a Sky, conducendo il programma Fiorello Show su Sky Uno.

Nel 2011 torna in Rai con Il più grande spettacolo dopo il weekend, in onda per quattro puntate, ottenendo uno share molto alto.

Intanto comincia a realizzare una rassegna mattutina che chiama Edicola Fiore e che viene diffusa inizialmente tramite Twitter, coinvolgendo gli amici del bar e dell’edicola della zona in cui vive; successivamente tramite YouTube, per poi diventare una trasmissione radiofonica insieme a Marco Baldini.

Dal 2012 la trasmissione comincia ad andare in onda anche su Sky Uno, alle 10 e alle 21, diventando nel corso degli anni un programma sempre più ricco, che prevede ospiti di vario tipo.

Nel 2015 inizia il suo tour nei teatri con lo spettacolo L’ora del Rosario; nel 2016 è ospite nello show Laura & Paola e, nello stesso anno, anche dello spettacolo Rischiatutto.

Dal 2016 continua a condurre la sua trasmissione Edicola Fiore, in onda su Sky Uno e in replica su TV8.

Fiorello

Nome completo: Rosario Tindaro Fiorello

Data di nascita: 16 maggio 1960

Età: 57 anni

Altezza: 183 cm

Moglie: Susanna Biondo (dal 2003)

Figli: Angelica Fiorello (2006)

Fratello: Giuseppe Fiorello

Sorelle:

  • Anna Fiorello
  • Catena Fiorello

Programmi:

Programmi: