keyboard_arrow_up

Claudio Bisio

Claudio Bisio è un conduttore, attore, cabarettista e doppiatore italiano, storico conduttore del programma TV Zelig e tra i giudici del talent show Italia’s Got Talent. Biografia e film

Chi è Claudio Bisio

Conduttore televisivo, attore, cabarettista e doppiatore italiano, Claudio Bisio nasce il 19 marzo 1957 a Novi Ligure, ma all’età di 5 anni si trasferisce a Milano insieme alla famiglia.

Bisio è stato per 15 anni il conduttore del programma Zelig, ruolo che gli ha permesso di guadagnarsi una grande notorietà tra il pubblico, soprattutto per la sua naturale simpatia e per la sua versatilità. Diversi anche i film in cui ha recitato, mentre dal 2015 ricopre anche il ruolo di giudice del programma Italia’s Got Talent.

Per quanto riguarda la vita privata, è legato sentimentalmente a Sandra Bonzi, che dal 2003 è diventata sua moglie, e con lei ha avuto due figli: Alice Bisio e Federico Bisio.

Carriera e successo

Dopo essersi diplomato alla Civica scuola d’arte drammatica del Piccolo Teatro di Milano, dove la sua insegnante gli consiglia di dedicarsi alla comicità.

Il suo esordio nel mondo dello spettacolo è legato al gruppo di Comedians, diretto da Paolo Rossi e a Gabriele Salvatores, che gli permetteranno di cominciare a salire su un palco, ma anche a fare le prime apparizioni in TV e al cinema.

Il debutto in TV avviene nel programma Zanzibar, una specie di sit-com in cui interpreta il ruolo di Italo, un cliente di professione meccanico che è comunista e tifoso del Milan.

Nel 1990 appare in un videoclip della canzone Megu MegUn di Fabrizio De Andrè, diretto da Gabriele Salvatores; successivamente partecipa ad alcuni programmi televisivi di Paolo Rossi, come Su la testa! e Cielito lindo.

Negli stessi anni collabora con Rocco Tanica (Sergio Conforti) - tastierista e co-leader di Elio e le storie tese - ottenendo un buon successo come cantante, in particolare con il singolo Rapput, contenuta nell’album Paté d’animo.

Per quanto riguarda la sua carriera da attore, recita nel film Kamikazen - Ultima notte a Milano, in un ruolo a metà tra il drammatico e il comico; successivamente è nel cast di Turné, di Mediterraneo e di Puerto Escondido, tutti film di Gabriele Salvatores (con Mediterraneo il regista vince l’Oscar) e negli ultimi tre al fianco di Diego Abatantuono.

Al 1997 risale il suo esordio come conduttore, alla guida del programma Facciamo Cabaret, in onda su Italia 1 e antenato di Zelig.

Lo Zelig, prima di sbarcare in TV, era un locale in cui si esibivano diversi cabarettisti ed è diventato - anche grazie a Bisio - un vero e proprio luogo di culto, sinonimo del cabaret a Milano.

Successivamente, per diverse stagioni, Bisio è ospite fisso di Mai dire gol
; nel 1997 recita nella fiction Un giorno fortunato, in onda sulla Rai; nel 1999 recita nel film Asini.

Nel frattempo porta avanti anche la sua attività di attore teatrale e continua a condurre Zelig, dimostrandosi un artista versatile, che sa dedicarsi tanto alla comicità quanto al canto e al ballo, passando per una conduzione sempre leggera e spigliata, fatta di battute e risposte sempre pronte.

Nel 2003 partecipa all’album X degli Ossi Duri; nel 2005 porta in tour il monologo Grazie di Pennac; nel 2006 è in giro con lo spettacolo Coèsi se vi pare, insieme ad Elio e le storie tese.

Nello stesso anno recita in Natale a New York e Manuale d’amore 2 - Capitoli successivi; poi partecipa al film d’animazione L’era glaciale, doppiando il personaggio di Sid, il bradipo. Per quanto riguarda il lavoro di doppiatore, presta anche la voce al Conte Dracula in Hotel Transylvania e Hotel Transylvania 2.

Nel 2007 è protagonista con Sabrina Ferilli del film per la TV Due imbroglioni e... mezzo!; nel 2008 canta la canzone La lega dell’amore nell’album Studentessi di Elio e le Storie Tese; nello stesso anno partecipa ad una puntata del programma Buona la prima di Ale e Franz, in onda su Italia 1.

Tra il 2008 e il 2009 recita in diversi film: Amore, bugie e calcetto, Si può fare, Ex e I mostri oggi.

Nel 2010 è protagonista di Benvenuti al Sud ed è nel cast di Maschi contro femmine, mentre l’anno successivo è protagonista dei sequel di entrambi i film: Benvenuti al Nord e Femmine contro maschi.

Nel 2012 lascia la conduzione di Zelig per dedicarsi ad altri progetti; l’anno successivo è protagonista di Benvenuto Presidente! e recita in Indovina chi viene a Natale?; nel 2014 recita nel film Confusi e felici, ancora nel ruolo di protagonista.

Nel 2015 è nel cast di Ma che bella sorpresa e viene scelto come giudice del talent di SKy Italia’s Got Talent. Nel 2016, invece, recita nel film Non c’è più religione.

Claudio Bisio

Nome completo: Claudio Bisio

Data di nascita: 19 marzo 1957

Età: 61 anni

Altezza: 177 cm

Moglie: Sandra Bonzi (dal 2003)

Figli:

  • Alice Bisio
  • Federico Bisio

Serie TV: