keyboard_arrow_up

Sanremo 2018: compensi ospiti, stipendio Baglioni e premio vincitore. Tutti i costi del 68° Festival

Pubblicato il 6 Febbraio 2018 alle 07:00

da Sara Tamisari

L’inizio di Sanremo 2018 è ormai alle porte, ecco perché vi sveliamo i compensi degli ospiti, lo stipendio di Favino, Baglioni e Hunziker e il premio per il vincitore

Sanremo 2018: compensi ospiti, stipendio Baglioni e premio vincitore. Tutti i costi del 68° Festival

Il Festival di Sanremo 2018 è finalmente giunto, domani inizierà con la prima puntata, le domande che in molti si sono posti riguarda soprattutto i costi del 68° Festival di Sanremo, la curiosità generale si aggira anche attorno ai compensi degli ospiti che compariranno durante Sanremo, lo stipendio di Favino, Hunziker e Baglioni, ma soprattutto il premio per il vincitore di questa nuova edizione del Festival della musica italiana.

I costi, come ogni anno, superano di gran lunga le aspettative, anche se, in confronto agli altri anni, c’è da dire che, soprattutto i conduttori, vengono retribuiti sensibilmente di meno rispetto ai grandi presentatori che sono stati protagonisti del Festival di Sanremo come Paolo Bonolis, Pippo Baudo e Carlo Conti. Scopriamo quindi insieme quali sono i compensi degli ospiti, lo stipendio di Favino, Hunziker e Baglioni, ma soprattutto quale sarà il premio per il vincitore del Festival di Sanremo 2018!

Sanremo 2018, i costi del Festival: stipendio PierFrancesco Favino, Michelle Hunziker e Claudio Baglioni

Come ogni anno, lo stipendio dei conduttori rimane piuttosto alto, tuttavia non si tratta dei numeroni che avevano raggiunto addirittura Pippo Baudo, Paolo Bonolis e Carlo Conti che erano arrivati, i primi due, a un milione di euro per la conduzione del Festival di Sanremo, mentre Carlo Conti, si era "accontentato" di 650mila euro.

Quest’anno, andando in ordine, lo stipendio di Baglioni sarà di 600mila euro per la conduzione artistica di Sanremo 2018, mentre i due conduttori, che si occuperanno esclusivamente di presentare i cantanti durante il festival guadagneranno singolarmente: la Hunziker 400mila euro, mentre lo stipendio di Favino si abbassa ancora intorno ai 300mila euro. Questo fa di Favino uno dei conduttori di Sanremo meno pagati della storia. Sicuramente si tratta di stipendi più bassi rispetto ai conduttori degli anni passati, ma i due presentatori e il direttore artistico non possono certo lamentarsi di questo cachet

Leggi anche Quanto guadagna Michelle Hunziker?

Sanremo 2018: premio vincitore

Il premio per il vincitore, che, secondo le quote dei bookmaker, potrebbe essere o Fabrizio Moro oppure Ermal Meta, come lo scorso anno, non è prevista nessuna somma in denaro. Di certo però, il vincitore del festival di Sanremo 2018 potrà vantare una vasta pubblicità in tutta la nazione e quindi vendere molti più album.

Sanremo 2018: il cachet degli ospiti

Per quanto riguarda invece il cachet degli ospiti, ancora non si hanno dati certi, questo perché gli stessi ospiti non sono ancora stati confermati. Al momento dovrebbero comunque intervenire durante il Festival di Sanremo 2018, Laura Pausini, Sting e Liam Gallagher, ex componente degli Oasis.

In ogni caso, considerando che non si ha ancora la certezza della presenza di questi ospiti, non si può ancora neanche supporre quanto sarà il cachet per ognuno di loro, si avranno sicuramente più informazioni una volta iniziato il festival che, come sapere, partirà domani, 6 febbraio 2018.

Sanremo 2018: costi e ricavi

I costi del Festival di Sanremo 2018, al momento sarebbero arrivati a circa 16 milioni e 400mila euro, una cifra sensibilmente maggiore rispetto a quello dell’anno scorso che era arrivato a costare circa 15 milioni di euro. Bisogna comunque considerare che, al momento, l’entrata pubblicitaria per questo Sanremo 2018, ammonta a circa 25 milioni di euro. Il guadagno complessivo del festival, al momento, è quindi di circa 9 milioni di euro ovviamente per averne la certezza assoluta dovremmo aspettare il 10 febbraio, quando si svolgerà l’ultima puntata di questo Sanremo 2018.


ARGOMENTI: Festival di Sanremo