keyboard_arrow_up

Uomini e Donne, lutto per Maria De Filippi: è morto Piero Sonaglia

Pubblicato il 2 Aprile 2022 alle 16:25

Lo storico assistente di studio è purtroppo passato a miglior vita.

Uomini e Donne, lutto per Maria De Filippi: è morto Piero Sonaglia

La redazione di Uomini e Donne e Maria De Filippi, in queste ore stanno affrontando un grave lutto. Piero Sonaglia, lo storico assistente di studio del programma è purtroppo passato a miglior vita. Ad annunciarlo è stato il regista Roberto Cenci attraverso il suo profilo Instagram e subito i fan della trasmissione hanno espresso il loro cordoglio.

Uomini e Donne: è morto Piero Sonaglia, lo storico assistente in studio del programma

Piero Sonaglia, lo storico assistente in studio di Uomini e Donne e di altri programmi targati Fascino è morto. Ad annunciare la triste notizia è stato Roberto Cenci attraverso il suo profilo Instagram. Il regista, ha postato una foto dell’uomo con la scritta "Per sempre con noi".

Per i telespettatori Piero Sonaglia era diventato uno di famiglia visto che nonostante il ruolo ricoperto appariva spesso in video. L’assistente, infatti, soprattutto ad Uomini e Donne entrava in studio su invito di Maria De Filippi, la quale gli chiedeva di aggiungere delle sedute per i corteggiatori e le corteggiatrici.

Sonaglia era una figura chiave del programma, in quanto, era lui ad occuparsi che tutto funzionasse al meglio. L’uomo si occupava degli arredi di scena e di accompagnare dentro e fuori lo studio i protagonisti della trasmissione.

Da alcune settimane Sonaglia era assente in studio, ma la notizia della sua dipartita è giunta come un fulmine a ciel sereno lasciando tutti molto addolorati a partire da Maria De Filippi che è straziata dal dolore per questa perdita.

Uomini e Donne: Piero Sonaglia si sentiva solo una parte di un ingranaggio perfetto

Piero Sonaglia, come detto ricopriva un ruolo molto importante ad Uomini e Donne, ma anche in altri programmi a cui ha preso parte tra cui Amici e C’è posta per te. Tuttavia, lui, non si sentiva così importante e qualche tempo fa, nel corso di un’intervista rilasciata al magazine Uomini e Donne, affermò di essere soltanto parte di un ingranaggio di un meccanismo perfetto e più grande di lui.

In realtà, il suo ruolo era davvero fondamentale e soprattutto, tutti gli erano molto affezionati tant’è che appena la notizia della sua morte si è diffusa, i fedeli telespettatori della trasmissione hanno espresso le loro condoglianze alla famiglia di Sonaglia, a Maria De Filippi e a tutti i suoi colleghi.


ARGOMENTI: Uomini e Donne