keyboard_arrow_up

Uomini e Donne, Aurora Tropea vittima di furto: lo sfogo

Pubblicato il 23 Aprile 2021 alle 14:33

Aurora Tropea, dama del trono Over di Uomini e Donne, è stata vittima di furto. La donna si è sfogata sui social.

Uomini e Donne, Aurora Tropea vittima di furto: lo sfogo

Volto molto discusso del trono Over di Uomini e Donne, Aurora Tropea sta vivendo un momento difficile. La donna, attraverso il suo profilo Instagram, ha annunciato di aver subito un furto. Cosa le hanno rubato?

Uomini e Donne: Aurora Tropea vittima di furto

Aurora Tropea è stata vittima di furto. La dama del trono Over di Uomini e Donne si è sfogata via social e ha raccontato ai fan che qualcuno le ha rubato il telefono cellulare.

La sua rabbia non è legata al valore dello smartphone, quanto a ciò che conteneva. All’interno dell’apparecchio telefonico, infatti, c’era tutto il suo mondo: fotografie, password e cose a cui teneva particolarmente.

La Tropea, dopo essere stata assente dai social per una giornata intera, ha spiegato ai follower che il suo allontanamento era legato al furto.

Ha dichiarato: «Faccio questo video per avvisarvi che mi hanno rubato il telefono, purtroppo c’era il mio mondo: tutte le mie password, le mie foto carine con mia cugina, mia mamma…».

Aurora è arrabbiata e delusa, ma non ha specificato in quale circostanza è avvenuto il furto. Pertanto, i fan, per scoprire i dettagli della brutta disavventura, dovranno attendere che la dama racconti loro qualcosa in più.

Aurora Tropea: la dama più discussa di U&D

Fin dal suo ingresso a Uomini e Donne, la Tropea è stata una delle donne più discusse del parterre. Gianni Sperti e Tina Cipollari non hanno mai nutrito una grande simpatia nei suoi confronti e non hanno mai nascosto il loro pensiero.

Aurora, dal canto suo, non ha mai accettato le critiche in silenzio e spesso è finita al centro dello studio per discussioni al vetriolo. E’ proprio per questo che, dopo qualche tempo, ha deciso di abbandonare la trasmissione di Maria De Filippi.

Il suo addio, però, non è avvenuto in silenzio. O meglio, ha lasciato lo studio facendosi valere e poi ha affidato il tutto nelle mani del suo avvocato di fiducia. La Tropea, nello specifico, ha deciso di trascinare in tribunale il cavaliere Giancarlo.

Anche se l’uomo le ha fatto le sue scuse, la dama ha deciso di denunciarlo perché si è sentita infangata e offesa ingiustamente. Leggi anche Uomini e Donne: Luca Cenerelli ammette di aver sbagliato con Angela


ARGOMENTI: Uomini e Donne