keyboard_arrow_up

Una vita, anticipazioni 8 giugno: Genoveva cambia strategia

Pubblicato il 8 Giugno 2021 alle 08:15

Genoveva deciderà di revocare l’ordine di uccidere Santiago e gli mostrerà la lettera di Ursula.

Una vita, anticipazioni 8 giugno: Genoveva cambia strategia

La lettera ricevuta da Ursula, manderà in crisi Genoveva, la quale come rivelano le anticipazioni Una vita riguardanti la puntata in onda oggi 8 giugno, cambierà strategia. La donna, deciderà di revocare l’ordine di uccidere Santiago e gli mostrerà addirittura la missiva della Dicenta.

Nel frattempo, Emilio avrà il timore che Julio stia tramando qualcosa contro i Dominguez e cercherà di farlo parlare. Infine, Cinta e Bellita continueranno a trattare male Arantxa per farle accettare l’eredità.

Una vita, anticipazioni 8 giugno: Genoveva ritira l’ordine di uccidere Santiago

Genoveva, dopo aver ricevuto un’inquietante lettera scritta da Ursula prima della sua morte, sarà così sconvolta che deciderà di cambiare tutti i suoi piani. La donna, come rivelano le anticipazioni Una vita inerente la puntata in onda oggi pomeriggio, manderà un biglietto a Velasco per dirgli che non deve più uccidere Santiago (la Salmeron, infatti, dopo le minacce dell’uomo, aveva deciso di liberarsi di lui, ma ora riterrà che non sia la mossa giusta da fare).

Poi, manderà a chiamare il Becerra e gli mostrerà la lettera scritta dalla ormai defunta Dicenta per fargli vedere come, in realtà è meglio stare dalla stessa parte, in quanto sono entrambi vittime della follia di Ursula.

Una vita, trama 8 giugno: Arantxa stanca delle maniere dei suoi signori di sfoga con Cesareo

Emilio inizierà ad avere dei sospetti su Julio ed addirittura avrà il timore che il ragazzo stia, in realtà tramando qualcosa contro i Dominguez visto che non fa altro che andare in giro a fare domande su di loro. Il Pasamar, a quel punto, chiederà l’aiuto di Antoñito per metterlo alle strette e farsi dire cosa vuole da José e Bellita. Nel frattempo, Cinta e Bellita manderanno avanti il loro piano per far sì che Arantxa accetti l’eredità della defunta parente anche se ciò significa lasciare il quartiere e tornare nella sua terra d’origine.

Le due, non faranno altro che trattare male la povera domestica, la quale, ormai stanca dello strano comportamento delle sue signore, deciderà di sfogarsi con Cesareo. Riuscirà il guardiano a consolare la donna? Non ci resta che attendere i prossimi episodi di Una vita per scoprirlo.


ARGOMENTI: Una vita