keyboard_arrow_up

Una vita, anticipazioni 26 marzo: Camino confida a Maite il suo segreto

Pubblicato il 26 Marzo 2021 alle 08:30

La Pasamar parlerà a Maite di ciò che le è accaduto a Valdeza.

Una vita, anticipazioni 26 marzo: Camino confida a Maite il suo segreto

Camino entrerà sempre più in confidenza con Maite e così, come si evince dalle anticipazioni Una vita inerenti la puntata in onda oggi 26 marzo, le confiderà ciò che le è accaduto quando viveva a Valdeza. Intanto, la pittrice le consiglierà di fare un ritratto a sua madre per farla ammorbidire un po’.

Nel frattempo, Ursula dopo essere stata colta in flagrante da Felipe in uno dei suoi deliri, cercherà di insinuare in lui il dubbio che Genoveva lo stia ingannando. Infine, Santiago chiederà del denaro alla Salmeron per lasciare Acacias con Marcia.

Una vita, spoiler 26 marzo: Ursula cerca di far capire a Felipe che Genoveva lo sta ingannando

Ursula dopo aver minacciato Genoveva dicendole di sapere dove si trova Cristobal, crederà di averla in pugno e così le concederà solo un giorno di tempo per riabilitarla agli occhi dei vicini. La Salmeron, però, non si lascerà intimorire da lei e coalizzerà ancora di più le signore contro di lei e poi le tenderà una trappola.

Quando, la Dicenta si presenterà a casa sua, la farà innervosire al punto tale che perderà il controllo sotto lo sguardo attonito di Felipe. La Dicenta, come rivelano le anticipazioni Una vita riguardante la puntata di oggi pomeriggio, non appena ritornerà in sé, cercherà di insinuare in Felipe il dubbio che Genoveva lo stia ingannando.

Una vita, trama 26 marzo: Camino rivela a Maite della violenza subita a Valdeza

Genoveva, dopo aver avuto a che fare con Ursula, dovrà cercare di evitare problemi legati a Santiago. L’uomo, infatti, vorrebbe lasciare il quartiere con Marcia, ma non avendo abbastanza denaro a disposizione, si rivolgerà alla Salmeron e le chiederà una cifra piuttosto elevata di denaro, ma la donna non vorrà darglieli.

Nel frattempo, Maite dopo aver saputo da Felicia che intende revocare a Camino il permesso di frequentare le lezioni di pittura, suggerirà alla ragazza di farle un ritratto e regalarglielo per farla ammorbidire un po’. Poco dopo, Camino, ormai in confidenza con la pittrice, le confiderà ciò che le è successo quando abitava a Valdeza, ovvero la violenza subita ad opera di Federico Valdeza.


ARGOMENTI: Una vita