keyboard_arrow_up

Una vita, anticipazioni 21 maggio: i timori di Liberto

Pubblicato il 21 Maggio 2021 alle 08:30

Liberto temerà che i quadri di Maite siano troppo scandalosi per essere venduti in Spagna.

Una vita, anticipazioni 21 maggio: i timori di Liberto

Liberto vorrà dare vita all’ambizioso progetto della galleria d’arte, ma avrà un terribile timore. L’uomo, come rivelano le anticipazioni Una vita inerenti la puntata in onda oggi 21 maggio, rivelano che temerà che i quadri di Maite siano davvero troppo scandalosi per poter essere venduti in Spagna e ciò potrebbe pregiudicare i suoi affari. Nel frattempo, Camino conoscerà il suo nuovo pretendente, ovvero Ildefonso e sembreranno andare molto d’accordo. Infine, Servante vorrà trovarsi un cognome più signorile.

Una vita, spoiler 21 maggio: Camino conosce Ildefonso, il suo nuovo pretendente

Camino presentandosi a casa di Maite con la valigia pronta a partire con lei lasciandosi la famiglia alle spalle, ha spinto la pittrice a non andare via e a pretendere da lei che il loro rapporto sia soltanto d’amicizia per il bene di tutte e due. La Pasamar, ha accettato il compromesso pur di averla vicina ed ha assecondato anche sua madre che vuole trovarle un pretendente.

La giovane, infatti, come rivelano le anticipazioni Una vita inerenti l’episodio in onda oggi pomeriggio, conoscerà il suo nuovo pretendente, Ildefonso, un reduce di guerra ed i due giovani sembreranno andare d’accordo sin dai primi istanti. Camino, finirà per innamorarsi di lui dimenticando la sua Maite? Staremo a vedere.

Una vita, trama 21 maggio: Liberto teme che i quadri di Maite siano troppo scandalosi

Liberto ha coinvolto Maite nel suo progetto di aprire una galleria d’arte, ma pur non pentendosi di ciò, inizierà ad avere alcuni dubbi per via del tipo di arte a cui si dedica la Zaldua. L’uomo, infatti, sembrerà poco convinto delle opere della pittrice, in quanto temerà che si tratti di quadri eccessivamente scandalosi per essere venduti in Spagna dove la mentalità è completamente diversa da quella francese.

Maite, infatti, dipinge anche dei nudi che nel paese iberico potrebbero non essere visti di buon occhio. Infine, Servante riterrà che il suo cognome si volgare ed insignificante e così sarà sempre più convinto di volerlo cambiare in favore di un cognome a suo dire più signorile. Cambierà davvero cognome? Non ci resta che attendere i prossimi episodi di Una vita per scoprirlo.


ARGOMENTI: Una vita