keyboard_arrow_up

Una parola di troppo: il nuovo quiz di Rai 2 condotto da Giancarlo Magalli

Pubblicato il 24 Giugno 2021 alle 12:55

Il nuovo quiz sulla lingua italiana andrà in onda su Rai 2 a partire da novembre. Scopriamo cosa si conosce del nuovo programma.

Una parola di troppo: il nuovo quiz di Rai 2 condotto da Giancarlo Magalli

Nell’ultimo periodo si è parlato davvero molto dello storico addio a I Fatti Vostri di Giancarlo Magalli. Il noto e apprezzato conduttore di casa Rai ha infatti lasciato il timone del programma televisivo che lo ha visto come protagonista per molto tempo. Al suo posto, secondo quanto trapelato due settimane fa, vedremo Anna Falchi che è pronta a questa nuova avventura lavorativa.

Giancarlo Magalli ha lasciato il timone di I Fatti Vostri per potersi dedicare a una nuova trasmissione sempre di casa Rai. Infatti l’amato conduttore non abbandonerà i suoi fedeli telespettatori, ma semplicemente indosserà una veste nuova e diversa da quella a cui siamo ormai abituati.

Giancarlo Magalli condurrà ’Una parola di troppo’

Dopo aver lasciato la conduzione de I Fatti Vostri, Giancarlo Magalli è davvero pronto per dedicarsi completamente a una nuova avventura televisiva che lo terrà impegnato durante la prossima stagione. Nel corso del prossimo autunno infatti andrà in onda un nuovo game show che vedrà proprio Magalli come conduttore.

Di questo programma ancora non si conoscono i dettagli, ma di sicuro si tratterà di un divertente quiz game sulla lingua italiana. Il titolo della trasmissione è ’Una parola di troppo’ e vedrà i concorrenti impegnati a giocare sull’uso della lingua italiana. Si tratterà quindi di un programma non solo molto divertente e ricco di intrattenimento, ma anche importante dal punto di vista culturale.

Il nuova game show andrà in onda a partire da novembre su Rai 2 e verrà trasmesso alle ore 17.10, dopo Detto Fatto. Questo quiz culturale terrà incollati allo schermo molte persone in quanto si discosterà dai soliti game show a cui siamo abituati e punterà infatti molto sull’uso della lingua italiana che in molte occasioni viene ’maltrattata’ a causa di strafalcioni imperdonabili.

Questo genere di programma televisivo ben si adatta alle qualità di Giancarlo Magalli, infatti per lui sarà una bella esperienza che gli consentià di entrare in un ambiente ironico e pungente che ben si lega al suo metodo di conduzione che da anni attrae il grande pubblico.

Le riprese del quiz game inizieranno ad ottobre e se tutto dovesse andare per il meglio è probabile che l’esperienza venga replicata anche l’anno successivo. Per Magalli si tratterà di un ritorno alla conduzione dei giochi a premi.

Ricordiamo infatti che lo scorso anno il conduttore ha guidato Resta a casa e Vinci in onda sempre su Rai 2. L’esperienza era stata gratificante e molto positiva, proprio per questo motivo il presentatore ha deciso di cogliere questa nuova opportunità. Leggi anche: Il Collegio: anticipazioni sulla sesta stagione del docureality di Rai2