keyboard_arrow_up

Un posto al sole, anticipazioni 30 novembre: Rossella fuori controllo

Pubblicato il 30 Novembre 2021 alle 11:50

La giovane Graziani, dopo aver appreso che i suoi genitori si separeranno, faticherà a mantenere la calma in casa.

Un posto al sole, anticipazioni 30 novembre: Rossella fuori controllo

Rossella Graziani sarà tra le grandi protagoniste di Un posto al sole di oggi, martedì 30 novembre, come si evince dalle anticipazioni della soap opera di Rai 3. La giovane è stata di recente informata dai suoi genitori della loro inaspettata decisione di separarsi e ha reagito molto male. La ragazza ha chiesto a Michele e a Silvia se avessero preso quella decisione a causa del suo imminente trasferimento a Milano e ha proposto loro di rinunciare al suo percorso professionale fuori Napoli pur di aiutarli a rimanere insieme.

La coppia, però, ha spiegato alla figlia di non avere alcuna responsabilità nella loro scelta di troncare la loro relazione, ma nonostante le rassicurazioni dei genitori, Rossella apparirà piuttosto provata e sconfortata. La giovane dottoressa, messa in ginocchio dalla separazione dei genitori, riuscirà comunque a restare lucida in ambito lavorativo, ma in famiglia sarà totalmente fuori controllo e faticherà a contenere le proprie emozioni.

Un posto al sole, trama 30 novembre: Renato preoccupato per Niko

Se in casa Saviani la situazione diventerà sempre più tesa e incandescente, anche in casa Del Bue non mancheranno i problemi, legati soprattutto alla relazione di Vittorio e Speranza. La trama di Un posto al sole di oggi, martedì 30 novembre, infatti, racconta che Guido e Patrizio proveranno a far ragionare Vittorio, ormai deciso a superare ogni remora con Speranza.

Dal canto suo, la giovane Altieri continuerà a sognare una relazione felice ed appagante con il ragazzo, ignara delle motivazioni che lo spingono a comportarsi in modo freddo e distaccato nei suoi confronti. Infine, Renato non riuscirà proprio ad essere tranquillo dopo l’arrivo di Alberto allo studio legale di Niko in veste di collaboratore.

L’uomo non avrà alcuna fiducia in Palladini e non farà altro che monitorare le sue mosse infastidendo il figlio a più riprese. Dal canto suo, Niko inizierà a fidarsi di Alberto e a creare con lui un proficuo sodalizio professionale, ma questa decisione potrebbe ritorcersi contro di lui. L’avvocato avrà cattive intenzioni oppure fa bene il giovane Poggi a fidarsi di lui? Per scoprire cosa ci riserverà questa storyline, non resta che sintonizzarsi su Rai 3 alle ore 20,45.


ARGOMENTI: Un Posto al Sole