keyboard_arrow_up

Stefano De Martino torna in tv: nuovo programma su Rai2

Pubblicato il 23 Ottobre 2021 alle 15:50

Nuovo programma per Stefano De Martino: l’ex talento di Amici sta per sbarcare su Rai2 con un format scritto da lui.

Stefano De Martino torna in tv: nuovo programma su Rai2

Dopo aver condotto diversi programmi importanti, Stefano De Martino si prepara a tornare in televisione. L’ex talento di Amici di Maria De Filippi ha conquistato uno spazio sul secondo canale della Tv di Stato, con un format scritto e ideato da lui stesso.

Stefano De Martino torna in tv

Si intitola Bar Stella ed è il nuovo programma che Stefano De Martino condurrà su Rai2. Il titolo, scelto dal ballerino, si ispira al nome del locale del nonno. Andrà in scena nella seconda serata e, al momento, sono due le puntate previste dai palinsesti.

Dopo aver condotto programmi importanti come Made in Sud, Notte della Taranta, Festival di Castrocaro e Stasera tutto è possibile, Stefano si prepara ad un debutto importante. Bar Stella, infatti, è il primo format scritto e ideato da lui.

Uno show su cui, per ora, non abbiamo molti dettagli, ma che promette una buona dose di risate e spensieratezza. A lanciare l’indiscrezione sul nuovo programma di De Martino è stato Davide Maggio.

Stando a quanto sostiene il giornalista, «il ballerino si attornierà di ospiti amici e chissà che, data la sua passione per Renzo Arbore, lo scopo ultimo non sia quello di far rivivere in qualche modo quelle mitiche atmosfere di leggerezza».

Bar Stella di Stefano De Martino: data di messa in onda

Al momento, non abbiamo una data certa di messa in onda, ma sappiamo che Bar Stella dovrebbe occupare due seconde serate di Rai 2 del mese di dicembre. De Martino non ha ancora rilasciato dichiarazioni ufficiali, ma di certo sarà entusiasta di questa nuova avventura televisiva.

Sono anni, ormai, che l’ex marito di Belen Rodriguez ha lasciato il ballo per dedicarsi alla conduzione. Ha sempre sottolineato che la danza è stata «la prima passione e il primo amore», ma, quando ha capito che non era «il numero uno», ha preferito farsi da parte.

«Non avevo il talento di un étoile e non ero straordinario. (...) I grandi talenti erano e sono altri. Il fatto è che se avessi smesso all’improvviso non se ne sarebbe accorto nessuno. La conduzione? Venivo da una estrazione teatrale e mi sono ritrovato in tv dovendo scardinare, io per primo, un pregiudizio che come tutti i pregiudizi è superficiale e sciocco», ha candidamente ammesso De Martino. Leggi anche: D’Iva, il nuovo show della Zanicchi: prime anticipazioni