keyboard_arrow_up

Stanotte a Napoli: anticipazioni del programma in onda la sera di Natale

Pubblicato il 24 Dicembre 2021 alle 18:30

Ecco le anticipazioni e gli ospiti del programma di Alberto Angela dedicato a Napoli.

Stanotte a Napoli: anticipazioni del programma in onda la sera di Natale

Rai Uno per la sera di Natale farà un grande regalo ai telespettatori trasmettendo il programma di Alberto Angela, Stanotte...a dedicato alla città di Napoli. Il famoso divulgatore racconterà la città partenopea tra tradizione ed innovazione con l’aiuto di tanti ospiti che porteranno la loro testimonianza su Napoli.

Stanotte a Napoli: dal mare al mito greco passando per la musica e l’arte presepiale

Stanotte a Napoli porterà i telespettatori nel cuore della città partenopea alla scoperta di tanti segreti di cui non si era a conoscenza. A guidare il pubblico da casa, sarà Alberto Angela, il quale ha rivelato di essere partito dal mare per parlare di Napoli, in quanto, a suo avviso, rappresenta la metà silenziosa della città, un’oasi calma e tranquilla dove è ancora possibile sentire il respiro dei Greci che l’hanno fondata.

Nel corso della puntata si parlerà anche di Maradona che per il napoletani è un vero Dio e rappresenta in qualche modo, il mito greco. Ovviamente, si parlerà ampiamente della musica partenopea che è conosciuta in tutto il mondo e dell’arte presepiale con gli artigiani di San Gregorio Armeno che ogni anno rinnovano i presepi con nuove statuine.

Ci sarà spazio anche per i monumenti con lo splendido Castel dell’Ovo, il palazzo Reale, il Monastero di Santa Chiara, il Teatro San Carlo ed la Cappella Sansevero con il Cristo Velato. Ovviamente, non potevano mancare i riferimenti all’arte enogastronomica ed è per questo che si parlerà anche del caffè e della pizza.

Stanotte a Napoli: Giancarlo Giannini nei panni di Carlo di Borbone

Alberto Angela, come detto, non sarà da sola nel racconto di Napoli, ma sarà coadiuvato da diversi ospiti tra cui Giancarlo Giannini che impersonerà il re Carlo di Borbone che nel Settecento ha dato grande lustro alla città.

Oltre a lui, ci saranno Marisa Laurito che racconterà i Natali trascorsi a Napoli in compagnia di personaggi illustri e Massimo Ranieri che ricorderà l’importanza della canzone partenopea nel mondo.

Inoltre, ci saranno Serena Autieri che farà rivivere l’atmosfera del café chantant nel Salone Margherita, il teatro che si trova sotto la Galleria Umberto I e Serena Rossi che illustrerà il forte legame tra la città ed il caffè.


ARGOMENTI: Alberto Angela