keyboard_arrow_up

Squid Game 2: il regista ha svelato le possibili trame della seconda stagione

Pubblicato il 14 Ottobre 2021 alle 18:40

Hwang Dong-hyuk, il regista coreano di Squid Game, ha svelato quali sono i possibili aspetti che potrebbe esplorare nel corso di una possibile seconda stagione dell’amatissima serie Netflix.

Squid Game 2: il regista ha svelato le possibili trame della seconda stagione

Squid Game è la serie Netflix che ha ottenuto maggiore successo in assoluto raggiungendo per il momento addirittura 111 milioni di account. Ormai questa serie sud coreana è diventata un fenomeno globale apprezzato da moltissime persone regalando quindi una grande fama al regista Hwang Dong-hyuk.

Per realizzare Squid Game il regista ha impiegato molto tempo e si è impegnato molto, infatti ha più volte svelato che nei suoi piani non c’era necessariamente una seconda stagione. L’enorme successo però porterà probabilmente l’uomo a realizzare anche Squid Game 2.

Il finale di Squid Game lascia aperta la porta a una seconda stagione

La prima stagione di Squid Game termina con un finale aperto che lascia quindi la possibilità di realizzare anche una seconda stagione senza alcun problema. Lo stesso regista della serie ha ammesso che questo lascia in effetti la possibilità a tutti di interpretare il finale come si preferisce.

«Con la scelta di Gi-hun volevo dare un messaggio: non dovresti essere trascinato dal flusso competitivo della società, ma dovresti iniziare a pensare a chi ha creato l’intero sistema. E se c’è qualche possibilità di cambiarlo devi voltarti e affrontarlo», ha spiegato Hwang Dong-hyuk nel corso di un’intervista rilasciata a Entertainment Weekly.

Il fatto che il protagonista torni indietro però non significa che debba per forza vendicarsi. «Potrebbe essere che capisce immediatamente ciò che sta accadendo realmente e lo colloca in un quadro più ampio», ha quindi aggiunto il regista spiegando che l’ambiguità del finale è assolutamente voluta.

Il regista Hwang Dong-hyuk svela le possibili trame di Squid Game 2

Il regista Hwang Dong-hyuk ha parlato poi della possibilità di realizzare una seconda stagione della sua serie di grande successo. Ricordiamo che per il momento Netflix non ha ancora rinnovato la serie, ma con tutta probabilità tale rinnovo arriverà presto visto il fenomeno globale nato grazie alle idee del regista sud coreano.

L’uomo ha svelato sempre nell’intervista rilasciata a Entertainment Weekly che in effetti nel corso di Squid Game 2 ci sarebbe la possibilità di esplorare ed approfondire numerose storie che nel corso della prima stagione non hanno trovato spazio.

Tra le cose che potrebbero essere centrali nella seconda stagione secondo il regista c’è «La storia dell’ufficiale di polizia e la storia di suo fratello, Front Man. Se alla fine farò una seconda stagione, mi piacerebbe esplorare quella trama. Cosa è successo tra i due fratelli?».

In realtà però al regista piacerebbe anche «approfondire la storia di quel reclutatore in tuta che fa il gioco di ddakji con Gi-hun e gli dà la carta nel primo episodio».

Infine, tra le possibili trame della seconda stagione di Squid Game c’è anche quella che continua a raccontare la storia di «Gi-hun mentre torna indietro, ed esplorare di più i suoi piani per affrontare le persone che hanno progettato i giochi».