keyboard_arrow_up

Squid Game 2: cosa sappiamo sulla seconda stagione della serie Netflix del momento

Pubblicato il 5 Ottobre 2021 alle 14:20

Sono in molti a domandarsi se Squid Game 2 si farà, ma visto il grande successo della serie sudcoreana è facile pensare che Netflix deciderà di realizzare una seconda stagione.

Squid Game 2: cosa sappiamo sulla seconda stagione della serie Netflix del momento

La serie televisiva fenomeno del momento è di certo Squid Game. Questa serie sudcoreana di Netflix sta infatti ottenendo un successo enorme tra gli abbonati alla piattaforma streaming statunitense che sembrano apprezzarla in maniera assoluta.

Uscita solo lo scorso 17 settembre 2021, la prima stagione della serie ha immediatamente riscosso un grande successo spingendo così sempre più persone a guardare tutti gli episodi.

Si tratta di un successo imprevisto che di certo porterà Netflix a realizzare anche Squid Game 2. Scopriamo quindi cosa si sa per il momento della seconda stagione della serie.

Squid Game 2 si farà?

Per il momento Squid Game non è ancora stato rinnovato e quindi l’arrivo di una seconda stagione della serie sudcoreana non è certa. In realtà è molto probabile che si tratti solamente di una questione di tempo dal momento che Netflix vorrà sicuramente approfittare del successo della prima stagione continuando ad appassionare il pubblico con questa storia.

Ted Sarandos, co-CEO di Netflix, ha infatti spiegato che questa serie è «potenzialmente la nostra serie più popolare di sempre». Proprio per questo è facile pensare che la piattaforma streaming americana non si lascerà sfuggire l’occasione di realizzare un continuo alla prima stagione.

Squid Game 2: il regista Hwang Dong-hyuk sarà affiancato da altri registi

L’unico problema che potrebbe sorgere è che il regista e creatore di Squid Game, Hwang Dong-hyuk, ha spiegato che il processo di realizzazione della serie è stato molto lungo e stressante per lui. Proprio per questo motivo il regista inizialmente non aveva intenzione di realizzare una seconda stagione della serie.

Chiaramente il successo di Squid Game porterà anche il regista a fare marcia indietro in quanto ad aiutarlo nel processo creativo della seconda stagione arriveranno degli aiuti. L’uomo ha infatti dichiarato che «Prenderei in considerazione l’utilizzo di una writer’s room e vorrei poter contare su più registi esperti».

Hwang Dong-hyuk insomma non ha affatto escluso la possibilità di realizzare una seconda stagione della serie sudcoreana. Per farlo però vorrà essere affiancato da altre persone in grado di dargli una mano e rendergli il lavoro meno stressante e anche meno difficoltoso. Leggi anche: Il telefono del Signor Harrigan: il racconto di Stephen King diventa un film Netflix