keyboard_arrow_up

Serie tv con Zelensky arriva in Italia: ecco dove si potrà vedere

Pubblicato il 18 Marzo 2022 alle 17:14

La serie tv Servant of the people con protagonista il presidente dell’Ucraina arriva in Italia in chiaro.

Serie tv con Zelensky arriva in Italia: ecco dove si potrà vedere

Volodymyr Zelensky è il personaggio del momento. L’attuale presidente dell’Ucraina impegnato a difendere la sua nazione dall’attacco russo, in passato è stato un attore ed un comico molto apprezzato ed ha preso parte a diversi film e serie tv. Una delle più conosciute è sicuramente Sluha Narodu, in inglese Servant of people che presto arriverà in Italia e sarà in chiaro.

Servant of people, la serie tv con Zelensky arriva in Italia: sarà trasmessa su La7

Servant of people, la serie tv con protagonista l’attuale presidente dell’Ucraina Volodymyr Zelensky arriverà presto in Italia. Ad aggiudicarsi i diritti della serie è stata La7, emittente televisiva del gruppo Cairo Communication. Il serial che è stato scritto e diretto dallo stesso Zelensky sarà disponibile in chiaro. La serie è stata prodotta dalla Rete Televisiva ucraina 1+1 ed è andata in onda dal 16 ottobre 2015 al 28 marzo 2019 ed ha riscosso grandissimo successo di pubblico.

La serie è piaciuta così tanto che negli Stati Uniti è stata già trasmessa sulla piattaforma streaming Netflix e presto, come detto, sarà disponibile in chiaro nel nostro paese. Al momento, c’è mistero su quando verrà trasmessa, ma non dovrebbe passare troppo tempo dall’annuncio dell’acquisto della serie e la messa in onda della stessa.

Servant of people: una serie tv profetica per Zelensky

Servant of people è stata in qualche modo profetica per il presidente Zelensky. Quest’ultimo, infatti, nella serie interpreta un comune cittadino, un professore di storia al liceo che grazie ad un video dove racconta la corruzione del governo del suo paese che diventerà virale, verrà eletto a sorpresa Presidente della nazione.

La storia del serial, sembra ripercorrere proprio quella dell’attuale presidente dell’Ucraina, il quale è passato dall’essere un attore molto famoso a guidare la nazione con l’elezione del 2019. La serie era nata come fiction di satira feroce e graffiante, ma adesso rappresenta un documento di strettissima attualità offrendo uno sguardo sulla cultura ucraina ed è molto importante per capire gli eventi drammatici che stiamo vivendo in questi giorni.